Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Simon, proposta indecente dalla Sud Corea

Non che ci fossero dubbi sul suo saluto, ma visto che è il pezzo più pregiato di Piacenza gli ottimisti più inguaribili trovavano aspetti positivi dalla mancata cessione di Robertlandy Simon, fuoriclasse cubano da due stagioni in forza al Copra...

Simon con il presidente Molinaroli, che l'ha portato in Italia tre anni fa
Non che ci fossero dubbi sul suo saluto, ma visto che è il pezzo più pregiato di Piacenza gli ottimisti più inguaribili trovavano aspetti positivi dalla mancata cessione di Robertlandy Simon, fuoriclasse cubano da due stagioni in forza al Copra Elior. Invece, come prevedibile, era solo una questione di tempo e ormai il centrale caraibico è ai titoli di coda della sua esperienza in biancorosso. Ci si aspettava potesse andare in Russia, invece negli ultimi giorni si è fatta sempre più consistente la possibilità che Simon lasci l’Italia per andare in Corea del Sud.

Troppo allettante l’offerta per rinunciare: dirigenti asiatici si sono presentati a Piacenza per presentare al giocatore e alla società una proposta indecente. Sul contratto c’è una cifra astronomica: due milioni complessivi al giocatore per le prossime due stagioni e una cifra che oscilla fra i 300mila e i 500mila euro al Copra. Offerta ancora da definire nei dettagli quella rivolta alla società, con Molinaroli che ha incontrato i vertici sud coreani proprio nelle ultime ore.
Al procuratore di Simon è arrivata anche un’altra offerta importante, ma economicamente molto meno allettante. L’hanno presentata i russi del Novosibirsk, con un contratto triennale che partiva da 300mila euro per salire fino a 500mila. Adesso tutto passa nelle mani di giocatore e società (con cui Simon è ancora sotto contratto), ma a queste condizioni trattenerlo è realisticamente impossibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento