menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley - Papi new look: «Potrei restare altri due anni» - 1

Volley - Papi new look: «Potrei restare altri due anni» - 1

Volley - Papi new look: «Potrei restare altri due anni»

«La mia estate? Mi sono riposato e adesso sono pronto a ripartire». Nuovo look con la barba lunga ma entusiasmo immutato per Samuele Papi, pronto per la sua quarta stagione a Piacenza. «Vedo tanti volti nuovi, sia in rosa sia in...


«La mia estate? Mi sono riposato e adesso sono pronto a ripartire». Nuovo look con la barba lunga ma entusiasmo immutato per Samuele Papi, pronto per la sua quarta stagione a Piacenza.
«Vedo tanti volti nuovi, sia in rosa sia in società. Adesso inizieremo a conoscerci e poi lavoreremo per farci trovare pronti in vista della Supercoppa».

Dopo tanti anni ritrovi Vermiglio, con cui avete vinto tutto a Treviso e in Nazionale.
«E' un grande piacere. La squadra è stata rinnovata in tanti reparti, adesso dobbiamo conoscerci per iniziare il nostro processo di crescita».

Che obiettivi ha il Copra quest’anno?
«Difficile dirlo adesso. A inizio estate tanti “piangevano”, adesso vedo che tutti hanno messo in piedi formazioni competitive. Chiaro che Macerata sarà tra le favorite e anche Modena ha dato vita a una buona squadra, ma nel gruppo ci siamo anche noi che punteremo ad arrivare in fondo a ogni competizione».

Sei pronto per un’altra stagione in cui parti come il giocatore da gestire e poi alla fine sei sempre quello che resta in campo più degli altri?
«Visto il campionato che ha disputato Massari penso che avrà spazio durante la stagione, mentre per Ter Horst bisognerà fare il conto degli stranieri e capire cosa succederà in campo, almeno in Italia. Sono due ottimi ragazzi,personalmente ripeto quanto ho sempre detto: a giocare mi diverto molto, se sarò titolare starò in campo volentieri, se dovessi rimanere in panchina non ci saranno problemi».

Nuovo look con la barba. Prendi il posto di Simon?
«Io ormai ce l’ho bianca. Era per fare una cosa diversa, vediamo quanto riuscirò a tenerla».

Poi chiude pensando al futuro.

«Il contratto mi scade quest'anno, ma a Piacenza mi trovo bene e se mi vorranno potrei rimanere anche un'altra stagione».
Vale a dire, in campo fino a 43 anni suonati; tutti, come sempre, da protagonista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento