menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley - Pagelle: Ter Horst si gioca bene la sua occasione - 1

Volley - Pagelle: Ter Horst si gioca bene la sua occasione - 1

Volley - Pagelle: Ter Horst si gioca bene la sua occasione

Giuliani pone l'accento sulla battuta, ma il tecnico e anche i suoi giocatori sottolineano un passo in avanti in fatto di gioco in casa biancorossa. Leggi le pagelle Coscione 6-: gioca a tratti. A volte...




Giuliani pone l'accento sulla battuta, ma il tecnico e anche i suoi giocatori sottolineano un passo in avanti in fatto di gioco in casa biancorossa.
Leggi le pagelle
Coscione 6-: gioca a tratti. A volte trova soluzioni veramente talentuose, come quando sfrutta in pipe che raramente (almeno in avvio) Modena riesce a fermare. Ma quando sbaglia lo fa in modo troppo evidente. E obiettivamente a un certo punto la ricezione va in crisi e per lui diventa durissima
Luburic 6,5: primo set da urlo, poi nella seconda frazione commette un paio di imprecisioni che costano care. Sbaglia troppo al servizio, ma ancora una volta è uno dei pochi che in attacco fa male agli avversari. Buono in avvio, poi cala in modo vistoso
Patriarca 5,5: come al solito bene in attacco e in grande difficoltà a muro. E anche al servizio non può sbagliare senza forzare
Kohut 5,5: la partenza è da urlo. Poi anche lui, come tutta la squadra, si spegne
Perrin 5: primo partita da “Chi l’ha visto”, se si eccettua la seconda frazione. Certo che i suoi problemi creano grosse difficoltà a tutta la squadra, visto che normalmente è uno dei pilastri
Ter Horst 6+: si gioca bene l’opportunità che Giuliani gli concede nel suo ruolo. A muro è il migliore, anche se pure lui come tutti i suoi compagni dopo un buon avvio rallenta fino quasi a fermarsi
Manià 5,5: in ricezione non è l’obiettivo di Modena. In qualche occasione riesce a replicare con interventi spettacolari, ma obiettivamente la battuta della Dhl è di un livello altissimo
Papi 6,5: entra e dimostra che si può essere utili anche solo per pochi scambi e pure quando, nel quarto set, la partita è ormai conclusa
Zlatanov sv: sostituisce Perrin, ma non attacca nemmeno un pallone
Tavares 5: entra, serve jump float e senza forzare manda fuori

Sedlacek sv

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento