menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volley - Nordmeccanica e Lpr, un unico abbonamento - 1

Volley - Nordmeccanica e Lpr, un unico abbonamento - 1

Volley - Nordmeccanica e Lpr, un unico abbonamento

Un solo abbonamento per seguire tre squadre. Non è la prima volta che succede a Piacenza, l’ultima in ordine di tempo coinvolgeva l’anno scorso Copra e Bakery che offrivano due squadre di volley e una di basket, ma è comunque una notizia da...

Un solo abbonamento per seguire tre squadre. Non è la prima volta che succede a Piacenza, l’ultima in ordine di tempo coinvolgeva l’anno scorso Copra e Bakery che offrivano due squadre di volley e una di basket, ma è comunque una notizia da sottolineare per la varietà e soprattutto per la qualità dell’offerta.
Le trattative sono ancora in corso e difficilmente la notizia verrà ufficializzata a breve, ma Lpr e Nordmeccanica stanno lavorando per proporre ai tifosi della pallavolo una soluzione comune. Tessera unica per seguire il volley maschile e quello femminile, con un progetto già andato in porto un paio di stagioni or sono e poi interrotto l’anno scorso. Adesso le due società provano a proseguire la strada su binari paralleli: stesso impianto (il PalaBanca), stessi problemi di gestione e dunque, probabilmente, identico abbonamento. Un’opzione che consentirebbe agli appassionati piacentini di fare indigestione di volley: il calendario incredibilmente compresso, come succede in ogni stagione preolimpica, propone infatti appuntamenti tutte le domenica e tutti i mercoledì. Chi vorrà seguire lo spettacolo della pallavolo avrà dunque una valanga di opportunità fra cui scegliere.


Ma non è finita, perché l’obiettivo è quello di inserire nell’abbonamento anche il Piacenza Basket, società che il prossimo anno disputerà il campionato di Serie C Gold. La squadra biancorossa attualmente disputa le gare interne a San Lazzaro, ma l’obiettivo dichiarato nelle scorse settimane da Guido Molinaroli, presidente dell’Lpr, è quello di portare anche la pallacanestro al PalaBanca. Da capire se ci saranno i presupposti, qualche dubbio esiste soprattutto perché la squadra passerebbe da un impianto con una capienza di poche centinaia di posti a una struttura da 4mila spettatori con annessi e connessi, ma si sta lavorando a un’ipotesi che renderebbe sempre più stretti i rapporti fra Lpr e Piacenza Basket. Ancora prima di trovare soluzione ai problemi economici con l’ingresso in società di Pighi e Arici il presidente Molinaroli aveva annunciato l’avvio di una strettissima collaborazione (quasi un gemellaggio) fra i settori giovanili delle due realtà di volley e pallacanestro. Il trasferimento al PalaBanca sarebbe un ulteriore passo in avanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento