Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nell'Lpr entrano anche Artoni e Morini

Sono Marco Artoni e Gaetano Morini i due nuovi soci annunciati ufficialmente oggi dall’Lpr volley. Il numero complessivo dei nuovi ingressi, manager, professionisti e imprenditori che hanno aderito alla campagna di azionariato popolare, sale così...

Marco Artoni
Sono Marco Artoni e Gaetano Morini i due nuovi soci annunciati ufficialmente oggi dall’Lpr volley. Il numero complessivo dei nuovi ingressi, manager, professionisti e imprenditori che hanno aderito alla campagna di azionariato popolare, sale così a 24, ma è una cifra destinata nei prossimi giorni a crescere ulteriormente.

Questa la nota ufficiale della società
La Lpr Volley è lieta di comunicare il nominativi dei nuovi  Soci. Si tratta di Marco Artoni e Gaetano Morini che si uniscono al gruppo di soci che ha sposato la causa biancorossa.
Marco Artoni, socio numero 23, è amministratore e agente della società Studio Zilioli Artoni, impegnata nell’ambito del settore finanziario e specializzato nella vendita di prodotti per le banche.
“Mi sono avvicinato all’azionariato popolare – spiega Artoni - grazie a due amici: da una parte il presidente Molinaroli e dall’altra Vazzola, persone che stimo e  che ammiro molto. Sono loro che mi hanno parlato di questo progetto con grande entusiasmo. La ritengo un’iniziativa innovativa e aderisco molto volentieri, specialmente perché sono diverse le realtà imprenditoriali che vi stanno prendendo parte”. Artoni è appassionato di volley: “Ai tempi – ricorda Artoni - seguivo la Maxicono che era ai vertici in Italia, poi mi sono allontanato da questo mondo per poi tornarvi grazie proprio a Molinaroli e Vazzola qualche anno fa. Da quel momento ho ricominciato a seguire questo sport e la Lpr Volley Piacenza”.

Gaetano Morini, socio numero 24, è un operatore finanziario del gruppo Finanza e Futuro. Laureato in economia e commercio, piacentino doc, Morini dichiara: “Ho scelto di aderire all’azionariato popolare semplicemente perché mi piace il progetto e mi piace soprattutto l’idea di poter dare il mio contributo al volley. Viste poi le recenti vicissitudini mi fa solo che piacere, Mi piace, poi, l’idea di soci che si mettono insieme e collaborano per creare delle sinergie.
Morini vede un filo conduttore che lega giocatori, staff e nuovi soci: “C’è una sorta di legame che si viene a creare, sia i giocatori sia tutti gli imprenditori che hanno aderito al progetto lavorano duramente per centrare gli obiettivi prefissati. Sono sicuro che nasceranno delle opportunità interessanti”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento