Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Nascerà il PalaCarige? A breve nuovi sponsor per l'Lpr

L'annuncio arriva a margine della visita che una delegazione di Lpr, con in testa il presidente Guido Molinaroli e l'amministratore delegato Roberto Pighi, effettua nel padiglione slovacco a Expo: a brevissimo sono attesi...

La delegazione dell'Lpr volley all'esterno del padiglione slovacco


L'annuncio arriva a margine della visita che una delegazione di Lpr, con in testa il presidente Guido Molinaroli e l'amministratore delegato Roberto Pighi, effettua nel padiglione slovacco a Expo: a brevissimo sono attesi in casa biancorossa nuovi sponsor di livello internazionale.
A comunicarlo è Roberto Pighi, anima della giornata a cui hanno preso parte anche Alberto Giuliani, tecnico della nazionale e dell'Lpr, ed Emanuel Kohut. «Nel giro di pochi giorni - spiega Pighi - comunicheremo il raggiungimento dell'accordo con un'importante società finanziaria del Principato di Monaco che entrerà come sponsor nella nostra società». Non è finita: «Ho parlato direttamente anche con Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit, per valutare un eventuale impegno economico del gruppo che offre servizi bancari e finanziari».
Le sorprese proseguono a ritmo serrato e l’amministratore delegato non si ferma: «E' a buon punto la trattativa con Carige, di cui il piacentino Vittorio Malacalza detiene una quota societaria importante, che potrà dare il nome all'impianto». Dopo undici anni il PalaBanca andrà quindi in pensione e dai prossimi mesi l’impianto dovrebbe chiamarsi PalaCarige.

Insomma, l’Lpr inizia a puntare su una struttura internazionale, con investitori solidi e provenienti da tutta Europa. Come d’altronde ha confermato la tappa biancorossa a Expo, a cui oltre ai vertici biancorossi (e a Gabriele Cottarelli, Monica ed Elisa Uccelli insieme allo sponsor Giuseppe Cavalli) hanno preso parte anche Hristo Zlatanov e l’assessore allo sport Giorgio Cisini. Il gruppo è stato accolto da Martin Polak, commissario speciale del padiglione slovacco, Luigi Cuzzolin, console onorario della Repubblica slovacca a Milano e Lubomir Halanda, presidente della federazione di pallavolo. Non solo, perché durante la visita il presidente Molinaroli e l’amministratore delegato Pighi hanno incontrato anche l’amministratore delegato di Aon Italia (per intenderci, lo sponsor del Manchester United) con cui hanno discusso di un possibile coinvolgimento della società assicurativa all’interno del gruppo biancorosso.
Prima di una visita del padiglione slovacco c’è stato tempo anche per un incontro riservato agli organi di informazione in cui il presidente della federazione pallavolo ha ricordato gli imminenti impegni agli Europei della nazionale guidata da Giuliani, che nel girone di Busto Arsizio affronterà Serbia, Russia e Finlandia. «Un raggruppamento molto duro - ha ammesso - ma con coach Giuliani abbiamo tutte le intenzioni di passare il primo turno».

E’ toccato poi a Cisini sottolineare la tradizione di Piacenza nel volley: «Nella disciplina siamo la prima città in Italia, Lpr ha alle spalle una storia importante e un grandissimo seguito di appassionati. Senza contare che possiamo contare su Nordmeccanica, un’altra squadra di primo livello nella pallavolo femminile. Da noi la pallavolo è radicata ed è un piacere ricordare a Expo il progetto iniziato da pochissimo in casa biancorossa, che nelle intenzioni avrà a breve risonanza non solamente a livello nazionale ma internazionale».
Al termine la prevista visita al padiglione slovacco, ma la giornata biancorossa all’Expo è proseguita fino al tardo pomeriggio quando, a sorpresa, Molinaroli, Pighi e Cisini sono stati invitati anche nell’area del Principato di Monaco per un incontro privato. Nuove porte aperte? DI sicuro la conferma che Piacenza diventa sempre più una realtà di livello europeo.
Dal nostro inviato a Milano
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento