rotate-mobile
Volley A1 maschile

Volley - Morte Bovolenta, assolti i medici

Il Tribunale di Forlì ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, i due medici accusati di omicidio colposo per la morte di Vigor Bovolenta, ex capitano del Copra scomparso il 24 marzo 2012 stroncato da un malore cardiaco. I dottori Matteo Scarpa...

Il Tribunale di Forlì ha assolto, “perché il fatto non sussiste”, i due medici accusati di omicidio colposo per la morte di Vigor Bovolenta, ex capitano del Copra scomparso il 24 marzo 2012 stroncato da un malore cardiaco. I dottori Matteo Scarpa e Marco Riponi avevano rilasciato l’idoneità sportiva al giocatore e per questo era iniziato un procedimento a loro carico a seguito del decesso del giocatore, avvenuto durante una gara di B2 di Forlì in conseguenza, accertò l’autopsia, di una trombosi acuta con fibrillazione della coronopatia destra per grave aterosclerosi.
Il pm Filippo Santangelo aveva chiesto l’assoluzione per insufficienza di prove mentre il Tribunale ha accolto la richiesta della difesa assolvendoli perché il fatto non sussiste.
I familiari di Bovolenta avevano già revocato la costituzione come parte civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley - Morte Bovolenta, assolti i medici

SportPiacenza è in caricamento