Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Molinaroli non si arrende e cerca altre strade

Prima considerazione da evidenziare e sottolineare a più riprese per evitare facili entusiasmi: rispetto a venerdì non è cambiato nulla in casa Copra Elior. Il socio tanto atteso, e con cui l’accordo sembrava trovato fino a poche ore prima, non si...

Volley - Molinaroli non si arrende e cerca altre strade - 1
Prima considerazione da evidenziare e sottolineare a più riprese per evitare facili entusiasmi: rispetto a venerdì non è cambiato nulla in casa Copra Elior. Il socio tanto atteso, e con cui l’accordo sembrava trovato fino a poche ore prima, non si è concretizzato e dunque se Guido Molinaroli decidesse di proseguire la propria avventura al timone della società biancorossa lo farà da solo. La trattativa con Luciano Arici, titolare dell’Lpr, si è arenata proprio quando sembrava a un passo dal traguardo e adesso sulla strada che porta a nuovi soci il tragitto è completamente sbarrato.

INVERSIONE - La novità maturata da Molinaroli in questo week end è quella di un’inversione di rotta, che lascia ancora aperto uno spiraglio almeno per le prossime ventiquattro-trentasei ore. Messa nel cassetto l’ipotesi di un nuovo socio che affianchi il numero uno biancorosso, logorato da tredici anni di massima dirigenza, adesso si cerca almeno uno (o più) sponsor di spessore che permettano di affrontare la stagione con discrete prospettive economiche. In pratica, si cerca un imprenditore disposto a investire una cifra che consenta a Piacenza di coprire il budget per il prossimo anno. Nel pomeriggio Molinaroli era a Lecco per un incontro e la ricerca proseguirà anche nella giornata di domani, quando in serata verranno tirate definitivamente le somme. Smentita ufficialmente con una nota della società l'ipotesi, uscita nel pomeriggio dopo un'intervista al palleggiatore Nicola Jovovic, di una fusione Monza-Piacenza.

MARTEDI’ - «Ho in agenda ancora un paio di appuntamenti - spiega lo stesso presidente del Copra Elior - e vediamo cosa ne esce. Per la decisione definitiva attendiamo ancora un giorno». Situazione chiarissima: Molinaroli sta facendo di tutto per tenere viva la pallavolo di alto livello a Piacenza, mettendosi continuamente in gioco in prima persona. «La strada dei soci ormai sembra definitivamente chiusa, adesso c’è un’ultima opportunità, quella di trovare sponsor che consentano di avviare un progetto più a lungo termine, almeno per tutta la prossima stagione. Sto provando a battere anche questa strada, martedì avremo la risposta definitiva».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento