Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Mercato Lpr: sondaggi per Fedrizzi e Kaliberda

L’Lpr torna a vincere dopo un lungo periodo, battendo Ravenna nel girone che porterà ai play off di Challenge, e si scatenano anche le voci sulla Piacenza del prossimo anno. Nel fine settimana si è parlato a lungo del mercato con tanti procuratori...

Kaliberda insieme a Simon quando vestiva la maglia di Piacenza
L’Lpr torna a vincere dopo un lungo periodo, battendo Ravenna nel girone che porterà ai play off di Challenge, e si scatenano anche le voci sulla Piacenza del prossimo anno. Nel fine settimana si è parlato a lungo del mercato con tanti procuratori che si sono dati appuntamento a Ravenna, sede della Final four di Coppa Italia femminile. I rumors coincidevano tutti: la società biancorossa sta già lavorando per creare la rosa della nuova stagione. L’obiettivo, almeno stando ai nomi associati all’Lpr, è quello di realizzare una squadra in grado di competere alle spalle delle superpotenze.

MOLFETTA - Partiamo dalle novità: la più rilevante riguarda la diagonale palleggiatore-opposto, con il presidente Molinaroli che è andato a fare spesa a Molfetta garantendosi il blocco cubano composto da Hierrezuelo e Hernandez. Per il secondo a dire la verità la concorrenza è particolarmente agguerrita (lo schiacciatore ha appena vinto il Trofeo Gazzetta come miglior giocatore del campionato), ma l’arrivo di entrambi sembra ormai cosa fatta. Così come non ci sono dubbi sul rientro in biancorosso del piacentino Aimone Alletti, centrale quest’anno a Milano e dalla scorsa estate anche nel giro della Nazionale. Fin qui i nuovi arrivi, mentre le conferme dopo una stagione fino a questo momento disastrosa dovrebbero essere molto poche. Lo stesso Molinaroli nelle scorse settimane ha avuto parole di elogio per il centrale Luca Tencati e il regista Miguel Tavares, che dovrebbero restare a Piacenza insieme al libero Loris Manià, reduce da un infortunio alla spalla e attualmente in fase di recupero.

MARSHALL - In tema di schiacciatori, proseguono le trattative con Leo Marshall. Il ritorno dell’italo-cubano è in cima ai desideri della società, la trattativa prosegue e proprio nelle ultime ore le parti si sono incontrate per una riunione forse decisiva. Marshall in biancorosso avrebbe anche un effetto importante sulla tifoseria e sull’ambiente in generale; per le sue caratteristiche Leo ha sempre entusiasmato gli appassionati e un rientro alla base sarebbe un segnale importante.

FEDRIZZI-KALIBERDA - Per l’altro posto quattro si fa il nome di Michele Fedrizzi, quest’anno a Molfetta ma cresciuto a Trento. Non è però l’unico obiettivo dell’Lpr; con libero e centrali italiani, a cui andrebbe anche aggiunto Marshall se ottenesse la cittadinanza sportiva dalla Cev (lui che ha già passaporto del nostro Paese), Piacenza potrebbe anche andare a caccia di uno schiacciatore straniero. In questo caso il nome più gettonato è quello di Denys Kaliberda, già protagonista al PalaBanca nell’anno del successo in Coppa Italia.

TECNICO - Tutto da definire anche il futuro della panchina. Alberto Giuliani, non è un segreto, ha un contratto anche per il prossimo anno. Però ultimamente i nome associati all’Lpr sono insistenti e dunque non è per nulla certo che l’ex tecnico della Lube rimanga alla guida di Piacenza anche nella nuova stagione. Attualmente i maggiori candidati alla successione sembrano essere Vital Heynen, alla guida del Tours e della nazionale tedesca, ma anche Nikola Grbic, che conosce bene l’ambiente per aver vestito la casacca biancorossa da giocatore. Altri nomi non sono da escludere, visto che il mercato dei tecnici pare in ebollizione e non sembra più nemmeno sicura la permanenza di Angelo Lorenzetti alla guida di Modena, intenzionata a virare sul francese Laurent Tillie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

  • Serie C - Il Piacenza non sa più vincere. La Pro Vercelli strappa l'1-1 nel finale, biancorossi ora terzultimi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento