Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Marshall e Nikolov si allenano con l'Lpr

Ci saranno due sorprese al PalaBanca a partire da mercoledì. Ad allenarsi con l’Lpr sono infatti previsti gli arrivi di Leo Marshall e Nikolay Nikolov; entrambi daranno una mano alla formazione di Giuliani per preparare al meglio l’ultima parte di...

Leo Marshall e Hristo Zlatanov a inizio stagione, quando si allenavano insieme al PalaBanca
Ci saranno due sorprese al PalaBanca a partire da mercoledì. Ad allenarsi con l’Lpr sono infatti previsti gli arrivi di Leo Marshall e Nikolay Nikolov; entrambi daranno una mano alla formazione di Giuliani per preparare al meglio l’ultima parte di stagione. Nessuno si illuda, i tesseramenti sono chiusi da tempo e dunque né lo schiacciatore né il centrale potranno essere schierati in quest’ultima fase della stagione.

LEO MARSHALL - Marshall aveva già fatto tappa al PalaBanca in avvio di stagione per prepararsi fisicamente e tecnicamente prima della partenza verso la Cina, dove ha giocato i play off perdendo la finale. Adesso è rientrato a Piacenza (vive nella nostra città con i genitori) e ha chiesto di poter nuovamente essere aggregato alla squadra per evitare di rimanere fermo troppo a lungo. Non è un segreto che l’italo-cubano (ha passaporto italiano ma nazionalità sportiva caraibica) stia trattando l’eventuale ritorno in biancorosso. Con il presidente Molinaroli i rapporti sono ottimi da anni e il massimo dirigente dell’Lpr le sta provando tutte per convincerlo a vestire nuovamente la maglia di Piacenza. Alle orecchie di Marshall però arrivano anche sirene da mezzo mondo, offerte economicamente più allettanti rispetto a quanto potrebbe garantirgli non solo l’Lpr ma una qualsiasi formazione italiana. Per Leo si tratterebbe di un ritorno a casa, dunque una situazione logisticamente favorevole, rimane da capire quanto insistenti saranno le proposte provenienti soprattutto dalla Cina e se queste faranno vacillare le convinzioni dello schiacciatore, che verrebbe accolto a braccia aperte da tutta la tifoseria, già scatenata su facebook non appena è rimbalzata la voce di un suo possibile ritorno.

NIKOLAY NIKOLOV - Diverso invece il caso di Nikolov, centrale bulgaro fino a poche settimane fa impegnato in Iran con il Paykan, la stessa formazione in cui militava Vermiglio. Il giocatore si trova in Italia e Piacenza gli ha chiesto di dare una mano in allenamento per ovviare all’assenza di Patriarca, attualmente infortunato. Per lui non sembra ci sia un reale interessamento, perché l’obiettivo per il prossimo anno sembra quello di puntare su una batteria di centrali italiani. Certo che il mercato ufficialmente non è ancora aperto e se Nikolov dovesse dimostrarsi giocatore di ottimo livello non è da escludere che i dirigenti possano anche farci un pensierino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento