Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Mario Junior d'argento ai Mondiali

Mario Junior è d’argento ai Mondiali. Il libero del Copra Ardelia è stato sconfitto con il Brasile nella finale della rassegna iridata da una super Polonia, brava a vincere 3-1 (18-25, 25-22, 25-23, 25-22) dopo essere andata sotto 1-0, riportando...

Mario Junior in azione con la maglia del Brasile durante i Mondiali (f. fivb.org)
Mario Junior è d’argento ai Mondiali. Il libero del Copra Ardelia è stato sconfitto con il Brasile nella finale della rassegna iridata da una super Polonia, brava a vincere 3-1 (18-25, 25-22, 25-23, 25-22) dopo essere andata sotto 1-0, riportando in patria un titolo che mancava esattamente da quarant’anni, precisamente da Messico 1974. Alla formazione di Bernardinho non è così riuscita l’impresa che avrebbe proiettato i brasiliani nella leggenda, sfiorando il quarto titolo consecutivo dopo quelli vinti nel 2002 in Argentina, 2006 in Giappone e 2010 in Italia. Trascinatore dei padroni di casa, seguiti nella Spodek Hall di Katowice da oltre 12mila spettatori, lo schiacciatore Mateusz Mika, capace di mettere a terra 22 palloni e a tratti assolutamente immarcabile. Mario Junior dal canto suo è stato schierato, come in tutto il Mondiale, quasi esclusivamente in ricezione, venendo sostituito in difesa da Felipe.
Ieri Mario Junior era riuscito a superare in una lunghissima semifinale conclusa al tie break l’altro “piacentino” Kevin Le Roux, centrale della Francia. Oggi Le Roux si è dovuto accontentare del quarto posto, superato nella sfida per il bronzo con un netto 3-0 (25-21, 26-24, 25-23) dalla Germania guidata da Denis Kaliberda, altro ex del Copra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento