Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Lpr, con il Friedrichshafen la prima è un successo

Sorride Piacenza nel primo dei due test da giocare in meno di ventiquattro ore contro il Friedrichshafen campione di Germania. La formazione di Camperi vince i primi tre set, poi come spesso succede negli allenamenti si gioca ugualmente la quarta...

Samuele Papi, schiacciatore di Piacenza
Sorride Piacenza nel primo dei due test da giocare in meno di ventiquattro ore contro il Friedrichshafen campione di Germania. La formazione di Camperi vince i primi tre set, poi come spesso succede negli allenamenti si gioca ugualmente la quarta frazione appannaggio degli ospiti, per una gara dai parziali sostanzialmente equilibrati.
I padroni di casa partono subito forte, complice anche qualche errore di troppo in battuta degli avversari. I tedeschi però si portano presto in vantaggio 6-5 e il distacco rimane a lungo minimo, fino a quando Luburic non sale in cattedra e guida i suoi al sorpasso decisivo: 25-22.
Il secondo set si rivela il più scontato: Tencati firma il 6-4 e poi i biancorossi guardano gli avversari dall’alto in basso controllando nella parte centrale ed arrivando anche a +6 con Zlatanov per poi chiudere lasciando i tedeschi a quota 19.
Al cambio di campo è ancora la squadra di Camperi a dettare legge fino al 6-1, ma il Friedrichshafen recupera lo svantaggio e impatta a 10 per poi superare i padroni di casa. La seconda parte si gioca punto a punto, la Lpr si dimostra più caparbia e chiude 25-23.
Nel set aggiuntivo Camperi cambia qualcosa: Tavares subentra a Coscione e Sedlacek sostituisce Papi. A metà frazione i tedeschi allungano fino al 16-12 e mantengono il vantaggio fino al definitivo 25-23. Mercoledì ancora in campo al PalaBanca, con inizio gara previsto alle 15.

LA PAROLA AI PROTAGONISTI
Coscione (Lpr Volley): «Rispetto alle precedenti amichevoli ci trovavamo di fronte un avversario di livello superiore. Al di là del risultato, ottimo per il morale, queste partite ci servono per trovare il ritmo partita e per lavorare su alcuni aspetti, specialmente il cambiopalla. Mercoledì si replica e sarà sicuramente un’altra occasione per oliare nuovamente i meccanismi».

LPR VOLLEY PIACENZA – VBV FRIEDRICHSHAFEN 3-1
(25-22; 25-19; 25-23; 23-25)
Lpr Volley: Manià (L), Coscione 2, Papi 9, Sedlacek 4, Patriarca 6, Zltanov 10, Luburic 14, Tencati 6, Tavares 2. N.E. Cottarelli. Allenatore: Camperi
VBV Friedrichshafen: Gauna 8, Spath 1 (L), Joventino 12, Nalobin 9, Gunthor 5, Gontariu 3, Geiler 21, Aciobanitei 9, Kocian 2.N.E. Honore, Tischer. Allenatore: Moculescu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Il Piacenza fa la conta per la sfida di mercoledì contro la Giana Erminio. Sono 14 gli indisponibili

Torna su
SportPiacenza è in caricamento