Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Lpr a caccia dell'energia vincente con Gas Sales

Lo slogan che appare con lo sfondo dei giocatori dell’Lpr è di quelli azzeccati: “Vi diamo energia per vincere”. Ne avrà bisogno già domenica la formazione di Giuliani, perché la sfida contro Ravenna è di quelle in cui sarà necessario conquistare...

Un momento della presentazione dell'accordo-2
Lo slogan che appare con lo sfondo dei giocatori dell’Lpr è di quelli azzeccati: “Vi diamo energia per vincere”. Ne avrà bisogno già domenica la formazione di Giuliani, perché la sfida contro Ravenna è di quelle in cui sarà necessario conquistare i tre punti. In casa piacentina lo sanno e forse non è un caso che la presentazione del nuovo sponsor Gas Sales arrivi proprio alla vigilia di una gara così importante. A mettere ulteriore pepe ci pensa il presidente onorario Roberto Pighi: «Dobbiamo ringraziare la famiglia Curti, che si è dimostrata molto sensibile a quanto stiamo provando a costruire. Contrariamente al comportamento che stanno tenendo altri».
Anche Elisabetta Curti, presidente del Cda di Gas Sales, trova le parole giuste per caricare di significato sia la sfida di domenica sia l’ingresso dell’azienda nel mondo della pallavolo, citando Mowgli e “Il libro della giungla”: «La forza del lupo è il branco e la forza del branco è il lupo» a sottolineare l’importanza del gioco di squadra. «Crediamo nelle persone e nello sport e il volley ci insegna che anche il giocatore più forte al mondo da solo non può fare nulla». Fondamentale poi il passaggio sulla piacentinità: «Lpr è una realtà piacentina al 100 per cento, così come la Gas Sales. Operiamo sul territorio e riteniamo corretto reinvestire nella nostra provincia».

SQUADRA - Il matrimonio nasce sotto i migliori auspici, anche perché Curti e Pighi sono amici di lunga data. «Abbiamo bisogno di sponsor importanti - sono le parole del presidente onorario biancorosso - e ci stiamo muovendo in più direzioni perché i costi di gestione sono elevati. Sono contento di lavorare all’interno di un club in cui si respira un grande spirito di squadra».
Al suo fianco ci sono Loris Manià, Thjis Ter Horst e il direttore generale Gabriele Cottarelli, mentre un gruppo di giovani atleti dell’Alsenese ascolta attentamente dopo aver fatto il pieno di autografi ed avere accolto i giocatori fra gli applausi all’ingresso in azienda.
«In questo momento - chiarisce Cottarelli - c’è poco da dire, dobbiamo parlare con i fatti. Alla nostra classifica mancano i punti che avremmo dovuto conquistare con Padova, speriamo che questa nuova collaborazione ci dia l’energia giusta per cambiare ritmo sul campo».
Chiusura per Pighi: «Quando vado al PalaBanca mi sento a casa, c’è una civiltà e un’educazione di cui altre discipline sono carenti. La partita si vive come una festa».

CONCENTRAMENTO DI UNDER 12 - Una festa che contro Ravenna partirà ben prima del fischio d’inizio. Domenica al PalaBanca è previsto il concentramento di Under 12 (in campo squadra composte da 4 giocatori) che invaderà l’impianto dalle 14 fino alle 16. «E’ significativa - sono le parole di Marco Bergonzi, presidente provinciale della Fipav - questa manifestazione che collega la pallavolo dei più piccoli alla Serie A. Presentiamo l’iniziativa per il terzo anno e ancora una volta si preannuncia un successo di partecipanti: sui 4 campi allestiti si sfideranno 24 squadre con oltre 120 piccoli atleti impegnati».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento