Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Lo ufficializza l'Altotevere: Radici a Piacenza

Arriva da Città di Castello l'ufficializzazione del nuovo tecnico di Piacenza. Sarà, come era ormai noto, Andrea Radici, allenatore che ha svolto praticamente tutta la sua carriera in Umbria e che lo scorso anno ha portato l'Altotevere Città di...

Andrea Radici prende il posto di Luca Monti sulla panchina del Copra Elior (f. legavolley.it)
Arriva da Città di Castello l'ufficializzazione del nuovo tecnico di Piacenza. Sarà, come era ormai noto, Andrea Radici, allenatore che ha svolto praticamente tutta la sua carriera in Umbria e che lo scorso anno ha portato l'Altotevere Città di Castello ai play off, in una post season fermata ai quarti di finale proprio nello scontro diretto contro Piacenza. Sempre il direttore sportivo Valdemaro Gustinelli ufficializza il ritorno di Jacopo Massari al Copra Elior. Anche in questo caso notizia che già era conosciuta ma che non è ancora stata resa nota dalla società emiliana.

Queste le dichiarazioni di Gustinelli al sito internet di Città di Castello: ”Per prima cosa mi preme dire che Altotevere si è iscritta al prossimo campionato 2014-2015 e questo è già motivo di grande soddisfazione. Enorme è il lavoro svolto per arrivare alla data del 18 giugno in condizioni adeguate. Tale soddisfazione è stata in parte mitigata dalla notizia confermataci nei giorni scorsi da Andrea Radici che ci ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la prossima stagione con uno dei più blasonati club italiani. Ad Andrea vanno i migliori ringraziamenti per lo splendido lavoro svolto in questi sette lunghi anni: con lui ho avuto il piacere di condividere, in particolare in queste due ultime stagioni, successi e gioie indimenticabili. Va da sé che sia fisiologico, viste anche le difficoltà nel decidere il nostro futuro, che Andrea avesse una grande opportunità da non farsi sfuggire. La partenza di coach Radici, assieme a quelle di Matteo Piano a Modena, Christian Fromm a Perugia e Gert Van Walle al Beauvais (Francia) nonché il ritorno a Piacenza di Jacopo Massari, dimostra quanto buono sia stato il lavoro svolto in questi anni e quanto la società sia in grado di plasmare, forgiare e lanciare personaggi importanti per il volley italiano»-

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento