Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - La presentazione di Perrin: «Puntiamo ai play off»

«Non pensiamo ci attenda un anno di transizione, ce la giocheremo con tutti anche se due-tre formazioni sono obiettivamente superiori». Parole di Guido Molinaroli, presidente dell’Lpr, alla presentazione di John Gordon Perrin...

Un momento della presentazione di Perrin

«Non pensiamo ci attenda un anno di transizione, ce la giocheremo con tutti anche se due-tre formazioni sono obiettivamente superiori». Parole di Guido Molinaroli, presidente dell’Lpr, alla presentazione di John Gordon Perrin, schiacciatore appena arrivato alla corte di Giuliani. Proprio per il canadese arrivano parole al miele del numero uno biancorosso: «Siamo convinti del suo valore e crediamo che possa farci compiere un ulteriore salto di qualità». L’obiettivo stagionale è presto detto: «Dobbiamo arrivare in Coppa Italia e conquistare i play off, ci riusciremo se manterremo un livello costante per tutto l’anno. Perché è vero che alcune avversarie sono superiori al resto del gruppo, ma è altrettanto innegabile che non esistono squadre materasso e tutti potranno perdere punti ogni domenica».

CILIEGINA - L’elogio di Perrin arriva anche per voce del direttore generale Gabriele Cottarelli: «E’ la ciliegina sulla torta, un ragazzo che ha già dimostrato il proprio valore con la nazionale canadese, con cui ha vinto il Norceca qualificandosi per le Olimpiadi, e nel club, conquistando lo scudetto in Turchia venendo premiato come miglior giocatore. Si inserisce alla perfezione nel nostro modulo e in queste prime amichevoli ha dimostrato di garantire equilibrio alla squadra».
La location della presentazione di Perrin è la sede dell’Immobiliare Val d’Arda, che entra come sponsor di Lpr con il marchio Vivit. Il canadese ascolta quanto di buono viene detto sul suo conto senza capirci molto, è in Italia solo da pochi giorni e per il momento le uniche parole che spiaccica sono «Ciao» e «Va tutto bene». Logico dunque che si presenti in inglese, sottolineando di essere «soddisfatto della scelta. Per la prima volta gioco in Italia, dove si disputa uno dei campionati più difficili del mondo. E’ una sfida interessante, che affronterò con la maglia di Piacenza, uno dei team migliori, a cui spero di fornire un buon contributo. Il nostro obiettivo? Raggiungere i play off».

FISICO - Il canadese è uno di poche parole, probabile preferisca siano i fatti a descriverlo: «Mi piace il gioco fisico e tecnicamente mi sento più sicuro in attacco, ma me la cavo pure in ricezione». Si ferma qui, anche se di lui dicono un gran bene anche in battuta e soprattutto a muro. In Turchia ha giocato con Leo Marshall, indimenticato idolo biancorosso che si è allenato fino a pochi giorni fa al PalaBanca prima di partire per la Cina, ma di Piacenza non hanno mai parlato. «Però conosco Papi e Zlatanov, sono giocatori eccezionali. Penso che l’Lpr abbia il giusto equilibrio fra giocatori giovani ed esperti, un insieme che ci permetterà di fare bene».
Intanto si allarga anche il gruppo di sponsor entrati a far parte del mondo Lpr. Per l’Immobiliare Val D’Arda fa gli onori di casa Silvia Pighi, che presenta il progetto Vivit: «Un condominio solidale, un aiuto per le persone anziane e in difficoltà. Sarà possibile affittare appartamenti, ma oltre alla casa garantiamo anche servizi fondamentali per chi ha bisogno. Il condominio offrirà pure momenti di socializzazione, il tutto in pieno centro a Fiorenzuola».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento