Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - L'Lpr chiude il mercato con Tzioumakas

Arriva direttamente da Perugia l’ultima pedina che il prossimo anno vestirà la casacca biancorossa della LPR Piacenza. Si tratta dell’opposto Georgios Tzioumakas, nato a Salonicco (Grecia) il 23 gennaio 1995. Giovane promessa della LPR Piacenza...

Volley - L'Lpr chiude il mercato con Tzioumakas - 1
Arriva direttamente da Perugia l’ultima pedina che il prossimo anno vestirà la casacca biancorossa della LPR Piacenza.
Si tratta dell’opposto Georgios Tzioumakas, nato a Salonicco (Grecia) il 23 gennaio 1995. Giovane promessa della LPR Piacenza che il prossimo anno sarà impegnata in Campionato e Challenge Cup,
Tzioumakas, grazie a Cuneo, approda in Italia nel 2013/14; le successive due stagioni (2014-15 e 2015-16) le trascorre con la maglia di Perugia come vice del bomber Atanasijevic.
La sua carriera pallavolistica inizia però nel 2011-12 debuttando nella Iraklis Thessaloniki, club in cui milita per due anni e con cui conquista uno scudetto e una Coppa di Grecia.
Nel 2013 le sue qualità vengono notate anche in Nazionale dove vince la medaglia d’argento agli europei dell’anno successivo.
I suoi 202 cm di altezza sono un ottimo biglietto da visita: nelle stagioni italiane Tzioumakas si è fatto apprezzare come giocatore in costante e continuo progresso tecnico, anche grazie a una determinazione e dedizione al lavoro che hanno fatto breccia nella dirigenza piacentina.

Georgios ha infatti messo in mostra notevoli miglioramenti sotto il profilo tecnico e nell’ultimo periodo ha dimostrato di aver acquisito sicurezza e personalità all’interno del rettangolo da gioco.
“La scorsa stagione con Perugia ho trascorso un grande ed indimenticabile anno – attacca l’opposto greco – Piacenza è ed è stata uno del club più importanti in Italia. Ho scelto Piacenza soprattutto per il suo grande allenatore e per l’ottimo ambiente; sono queste due cose che hanno indirizzato maggiormente la mia scelta. Qual è il mio obiettivo per la stagione 2016/17? Devo ancora crescere e quindi uno dei miei traguardi è quello di migliorarmi sempre più ed ottenere la fiducia di coach Giuliani e dei miei compagni di squadra. Darò il 100% per aiutare il team e per vivere una nuova stagione indimenticabile. La LPR dopo due stagioni sottotono ha in lista obiettivi importanti e questo lo si può notare dalla squadra che la Società ha allestito per la prossima stagione, ricca di impegni tra Campionato e Challenge Cup. Sono convinto che lavorando duramente potremo avere delle soddisfazioni. Sono grato a Perugia per i due anni trascorsi insieme ma ora è tempo di archiviare quella esperienza; da questo momento la mia attenzione ed il mio operato sono solo ed esclusivamente sulla LPR Piacenza. Spero che con il mio contributo la squadra possa arrivare in alto. Non sono io a dover dire quali sono gli obiettivi della squadra, qualunque essi siano voglio essere d’aiuto perché si avverino”.

Concluso il volley mercato biancorosso il Presidente Molinaroli è soddisfatto dell’operato e della futura squadra: “Tzioumakas è una grande promessa della pallavolo. Con il suo arrivo abbiamo coperto tutti i ruoli in modo ottimale. Il nostro obiettivo era quello di avere titolari e riserve di buon livello dovendo affrontare, oltre agli impegni canonici di Campionato, anche una coppa europea; ci siamo riusciti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento