Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - L'Lpr chiude il 2016 con Molfetta

Tre sconfitte consecutive in Superlega, intervallate dalla buona prova in Coppa Cev, hanno già messo Piacenza quasi con le spalle al muro. Perché se l’obiettivo dei biancorossi è il quinto posto al termine della stagione regolare (la quarta...

Leo Marshall in attacco
Tre sconfitte consecutive in Superlega, intervallate dalla buona prova in Coppa Cev, hanno già messo Piacenza quasi con le spalle al muro. Perché se l’obiettivo dei biancorossi è il quinto posto al termine della stagione regolare (la quarta, Modena, ha già 11 punti di vantaggio e dunque è realisticamente irraggiungibile) la partita infrasettimanale con Molfetta assume un’importanza particolare.
Si gioca giovedì 29 al PalaBanca (con inizio alle 20.30) e per l’ultimo appuntamento del 2016 la formazione di Giuliani non può assolutamente lasciarsi scappare la coppia Monza-Verona, che precede in classifica i biancorossi. E che, guarda caso, si affronta in casa della Gi Group proprio mentre l’Lpr sfiderà Molfetta. L’occasione giusta per avvicinare (o magari superare) una delle avversarie dirette nella corsa all’ambitissima quinta posizione, quella che assegnerà il titolo di “migliore fra le squadre normali”.

ATTENTI ANCHE ALLE SPALLE
Ma soprattutto un successo servirà per tenere a distanza di sicurezza Vibo Valentia, che sta arrivando minacciosa a contatto dei biancorossi e attualmente si trova a una sola vittoria di distanza. Si sapeva già alla vigilia, le prime tre gare del calendario erano di una difficoltà superiore rispetto a quelle che attendono adesso Piacenza, così gli emiliani hanno l’obbligo di sfruttare la parentesi favorevole del calendario per guadagnare punti e posizioni.
Si inizia da Molfetta, già battuta due volte in stagione ma avversario sempre ostico. All’andata il 3-2 arrivò dopo che i biancorossi furono costretti a rincorrere dallo 0-2 annullando anche dei match point, mentre in Coppa Italia pur senza bomber Sabbi l’Exprivia diede parecchio filo da torcere a Zlatanov e compagni. Proprio la sfida fra opposti metterà ulteriore sale al confronto. Hernandez e Sabbi sono i migliori bomber del campionato, attualmente divisi da un solo punto nella speciale classifica dei migliori ataccanti; la fortuna delle rispettive squadre dipenderà molto dalle loro prestazioni.

I DUBBI DI FORMAZIONE
Guardia alta dunque, anche perché Piacenza continua a convivere con il dubbio Marshall. Lo schiacciatore deve fare i conti con un dolore al ginocchio che ne limita le prestazioni, è rimasto fermo in un paio di gare ma nonostante tutto domenica contro Verona non è riuscito a giocare più di un set e mezzo. Lo staff proverà nuovamente a metterlo in campo oppure gli concederà un periodo di riposo in attesa della ripresa? Da questo dipenderà la formazione. Se Leo fosse fra i titolari allora spazio alla squadra consueta con Hierrezuelo-Hernandez, Alletti-Tencati, Clevenot altro schiacciatore e la coppia Manià-Papi come liberi. Se invece alzasse bandiera bianca ecco l’ingresso di Parodi (o Zlatanov) con Yosifov al centro al posto di Tencati.

I LUPI BIANCOROSSI IN TRASFERTA A TRENTO
Intanto i Lupi Biancorossi organizzano per domenica 8 gennaio 2017 la trasferta a Trento, per assistere alla partita Diatec Trentino – LPR Piacenza.
Il costo del passaggio in pullman è 15,00 euro per i soci dei Lupi e 30,00 euro per i non soci.
Il costo del biglietto sarà comunicato non appena possibile.
La partenza è fissata per le ore 14.30 dal parcheggio dell’Oviesse.
I biglietti per assistere alla partita verranno acquistati solo per i partecipanti alla trasferta che viaggiano sul pullman. Tutti coloro che seguiranno la squadra con mezzi propri potranno prenotare il proprio biglietto su www.vivaticket.it oppure acquistarlo il giorno della partita alle biglietterie del Palatrento, via Fersina, loc. Ghiaie - Trento
E’ possibile prenotarsi alla trasferta giovedì 29 dicembre 2016 in curva Bovo, prima e dopo la partita contro l’Exprivia Molfetta oppure venerdì 30 dicembre 2016 al bar Madison dalle ore 21.30 in poi.
Per informazioni si può telefonare al numero 329/8540049, ma non si accettano prenotazioni telefoniche.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento