Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra, una vittoria per sperare

Una vittoria per sperare. E’ quello a cui si aggrappa il Copra, che nell’anticipo di sabato (alle 17.30) viaggia verso Molfetta per lo scontro diretto più importante degli ultimi mesi. I biancorossi non hanno alcuna possibilità di fare calcoli...

I Lupi Biancorossi in trasferta a Molfetta
Una vittoria per sperare. E’ quello a cui si aggrappa il Copra, che nell’anticipo di sabato (alle 17.30) viaggia verso Molfetta per lo scontro diretto più importante degli ultimi mesi. I biancorossi non hanno alcuna possibilità di fare calcoli: sei punti di distanza dall’ottavo posto, occupato proprio dai pugliesi, a quattro giornate dalla fine sono un’enormità. Il calendario offre alla formazione di Camperi l’opportunità di dimezzare lo svantaggio in un colpo solo, ma per farlo dovrà andare a Molfetta e vincere da tre punti. Anche un successo al tie break infatti scriverebbe probabilmente la parola fine sulle residue speranze dei piacentini di agguantare l’ottavo posto utile per gli spareggi scudetto.

OPPORTUNITA’ - Con una vittoria il Copra avrebbe, forse, anche una doppia opportunità: se Ravenna non riuscisse a fare punti contro la lanciatissima Verona, ci sarebbe pure la possibilità di sfruttare lo scontro diretto fra Molfetta e Ravenna in programma la prossima settimana. Tutti conti che si potranno fare solo a una condizione: una vittoria per 3-0 o 3-1 a domicilio dell’Exprivia. Operazione complicata da effettuare, soprattutto con i pugliesi che nelle ultime cinque giornate in casa hanno perso solamente contro Modena, battendo anche squadroni del calibro di Lube e Trento.

SESTETTO - Per provare a scardinare le certezze dei padroni di casa Camperi dovrebbe mandare in campo la formazione capace domenica scorsa di interrompere la lunga serie di otto sconfitte consecutive in campionato, con Massari titolare per Papi. Jacopo, entrato contro Latina a gara iniziata, ha dimostrato di essere in buona condizione e probabilmente questa volta toccherà a lui iniziare l’incontro in diagonale a Zlatanov. Proprio al capitano, insieme a Poey, dovrebbe toccare il lavoro più importante in attacco, con Tavares in regia, Ostapenko e Alletti centrali e Mario Junior libero.
Dalle 17.30 di sabato segui la diretta su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento