Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra Elior, non dimenticarti di gara2

Forse qualcuno se lo è dimenticato, ma in mezzo a polemiche, dirette televisive e minacce di partite a porte chiuse, mercoledì si gioca gara2 di semifinale scudetto. Non il torneo del condominio, ma una partita fondamentale della serie che...

Alessandro Fei attacca di fronte al muro di Semenzato durante gara1 (f. legavolley.it)
Forse qualcuno se lo è dimenticato, ma in mezzo a polemiche, dirette televisive e minacce di partite a porte chiuse, mercoledì si gioca gara2 di semifinale scudetto. Non il torneo del condominio, ma una partita fondamentale della serie che garantirà almeno un posto in Champions League. Oltre, ovviamente, alla possibilità di giocarsi la vittoria del campionato nell’ultimo atto verso il tricolore.
Non c’è stato nemmeno il tempo di analizzare il successo di Piacenza in gara1 contro Perugia che è esploso il bubbone-calendario: in campo il sabato pomeriggio, no preferiamo la sera, niente diretta tv, si gioca ma a porte chiuse. Insomma, tutte le attenzioni su gara3 quando ancora Copra Elior e Sir Safety devono disputare la seconda partita.

IPOTECA - Mercoledì a Perugia (si inizia alle 20.30) la formazione di Monti prova a portarsi avanti 2-0 nella serie; replicare anche in Umbria il successo ottenuto domenica scorsa vorrebbe dire mettere più di un’ipoteca sul passaggio del turno. Lo dicono anche le statistiche, fino a questo momento il Copra Elior ha vinto i quattro scontri diretti disputati in stagione (con Perugia ha conquistato le ultime otto gare senza mai ricorrere al tie break), diventerebbe difficile prevedere tre sconfitte nelle tre gare successive.

BATTUTA - Ma l’attenzione deve essere a livelli di guardia, come sottolinea Alessandro Fei ricordando l’andamento di gara1: «Nei primi due set siamo stati molto bravi - spiega il centrale - anche perché a loro non entrava la battuta di Atanasijevic e per noi le cose erano molto più semplici. Poi abbiamo visto cosa sono capaci di fare se iniziano a ingranare dai nove metri. Da parte nostra è ovvio che giocando bene avremo buone possibilità, ma senza dubbio sarà il loro servizio a recitare un ruolo fondamentale. Se funziona dovremo stare davvero molto attenti».
Giocare in casa loro potrebbe essere ancora più pericoloso.
«Sicuramente, perché avranno i punti di riferimento utilizzati durante tutto il campionato. E sappiamo che se battono bene possono vincere. Noi invece iniziamo a dipendere un po’ meno dal servizio, siamo una formazione rodata, riusciamo a cavarcela anche se un fondamentale non è al top».

La squadra è in Umbria già dal pomeriggio di martedì e Monti non ha dubbi di formazione. Giocherà il sestetto ormai consueto, con De Cecco in regia, Vettori opposto, Fei e Simon centrali, Papi e Kaliberda di banda con Marra libero.
Segui la diretta dalle 20.30 di mercoledì su Sportpiacenza, con il nostro inviato a Perugia
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento