Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra Elior, con Modena spazio a Kaliberda

Negli occhi c’è ancora l'incredibile serata di Champions e il fantastico successo con Macerata, ma Piacenza deve già tornare a concentrarsi sul campionato. Non è semplice, anche perché inevitabilmente la testa sarà rivolta anche alla Coppa Italia...

Zlatanov, Le Roux e Fei, protagonisti del successo di giovedì in Champions (foto cev.lu)
Negli occhi c’è ancora l'incredibile serata di Champions e il fantastico successo con Macerata, ma Piacenza deve già tornare a concentrarsi sul campionato. Non è semplice, anche perché inevitabilmente la testa sarà rivolta anche alla Coppa Italia di mercoledì con Vibo. Il Copra Elior storicamente non ha un bel rapporto con la seconda manifestazione italiana, ma quest’anno sembra proprio l’occasione giusta per centrare almeno il traguardo della Final four. Che oltretutto si giocheranno a Bologna, una location favorevole anche per i tifosi biancorossi.

UNO ALLA VOLTA - La regola per non smarrirsi in mezzo a tanti appuntamenti è una sola: concentrarsi su una gara alla volta. Iniziando domenica alle 17.30 da una Modena arrabbiatissima per il trattamento ricevuto la scorsa settimana contro Perugia (Lorenzetti a fine gara ha sbottato contro gli arbitri) e formazione tecnicamente temibile, soprattutto dopo l’arrivo del fenomeno brasiliano Bruno. Proprio il confronto fra i due palleggiatori sarà uno spettacolo che giustificherebbe un eventuale aumento del biglietto. De Cecco contro Bruno, una sfida che garantisce fantasia, precisione e tanta qualità. Ma non ci saranno solo i due alzatori da ammirare: Piacenza giovedì ha messo in campo un volley eccezionale e ha fatto il pieno di entusiasmo: difficile mantenersi mentalmente a lungo a questi livelli, considerando anche l’appuntamento di mercoledì prossimo, ma se i biancorossi riusciranno a ripetersi almeno in parte allora per Modena del sempre applauditissimo Lorenzetti si preannuncia una domenica complicata.

GIOCA KALIBERDA - Monti tiene fede alla politica che in queste ultime settimane ha fornito risultati eccellenti, evitando a Papi di giocare più di una gara a settimana. Lo schiacciatore biancorosso, fantastico giovedì in Champions, partirà dunque in panchina lasciando spazio al rientrante Kaliberda e a uno Zlatanov già a buon livello ma ancora alla ricerca della migliore condizioni dopo il recente stop per infortunio. Dovrebbe essere l’unica novità in un sestetto che per il resto ricalcherà la squadra capace di eliminare Macerata dalla Champions. In campo De Cecco in regia, Vettori opposto, Simon e Fei al centro con Marra libero.
Dalle 17.30 di domenica segui il live della gara su www.sportpiacenza.it. A seguire tabellino, commento e videointerviste
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento