Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Copra, con Perugia per uscire dal tunnel

Finalmente si gioca. Perché, complice anche il turno di riposo della scorsa settimana, a Piacenza ormai si parla solamente della situazione societaria e non più di pallavolo. Invece sabato alle 17.30 il Copra affronta Perugia, una delle formazioni...

Samuele Papi, schiacciatore biancorosso-3
Finalmente si gioca. Perché, complice anche il turno di riposo della scorsa settimana, a Piacenza ormai si parla solamente della situazione societaria e non più di pallavolo. Invece sabato alle 17.30 il Copra affronta Perugia, una delle formazioni migliori del campionato, creata per provare a ripetere la finale scudetto dell’anno scorso. Un confronto che arriva in un momento molto complicato per i biancorossi: alle incertezze sul futuro si sommano un momento tecnico non felice, con quattro sconfitte consecutive fra campionato e Champions, e problemi legati a partenze e infortuni.
Quella del PalaBanca sarà la prima gara del Copra senza Kevin Le Roux, trasferitosi in Corea. Radici sta cercando soluzioni alternative e in attesa di capire se il cubano Poey (in palestra con Zlatanov e compagni da giovedì) verrà tesserato, ecco che la soluzione più probabile è il passaggio di Ter Horst da schiacciatore a opposto.

INFORTUNI - Come non bastasse questa novità, l’ultima settimana ha fatto registrare i problemi fisici di Vermiglio e Ostapenko. Il regista ha accusato una distorsione alla caviglia nel riscaldamento dell’amichevole con Milano e si è allenato a scartamento ridotto, ma lo staff spera di recuperarlo. Il centrale russo invece non si presenta in palestra da qualche giorno, limitandosi a cure e terapie: Radici proverà a portarlo almeno in panchina, ma è probabile che nel sestetto trovi spazio Alletti.

EX - Perugia dal canto suo punta parecchio sulla diagonale Atanasijevic-De Cecco, con l’alzatore argentino che si presenterà per la prima volta da ex al PalaBanca dopo aver trascorso in biancorosso due stagioni ricche di soddisfazioni. Altro grande ex è Nikola Grbic, per anni in cabina di regia di Piacenza e adesso al suo primo anno da tecnico di Perugia.
Momento difficile per Piacenza, così ci si aggrappa anche alla cabala. Radici lo scorso anno riuscì a superare due volte gli umbri quando allenava Città di Castello, in un derby molto sentito da quelle parti. Il tecnico ci riprova e chissà che non sia la volta buona per uscire dal momento di grossa difficoltà che sta attraversando il Copra proprio sotto gli occhi degli investitori stranieri che potrebbero dare ossigeno alle casse societarie e che sabato sono annunciati sulle tribune del PalaBanca.

I LUPI IN TRASFERTA A PADOVA E LUGANO

TRASFERTA A LUGANO
I Lupi Biancorossi organizzano per mercoledì 17 dicembre 2014 la trasferta a Lugano, per assistere alla partita di Champions League Dragons Lugano – Copra Piacenza.
Il passaggio in pullman costa 15,00 euro per i soci e 20,00 euro per i non soci e deve essere pagato la momento dell’iscrizione.
Il costo del biglietto sarà comunicato non appena possibile.
La partenza è fissata alle ore 15.00 dal Parcheggio del Palabanca.
I biglietti per assistere alla partita verranno acquistati solo per i partecipanti alla trasferta che viaggiano sul pullman.
E’ possibile prenotarsi alla trasferta, pagando contestualmente la quota pullman
• questo pomeriggio prima e dopo la partita contro la Sir Safety Perugia,
• venerdì 5 e 12 dicembre al bar Madison dalle 21.30 in poi
• domenica 14 dicembre prima e dopo la partita contro Exprivia Molfetta
• giovedì 4 dicembre prima e dopo la partita di Champions League contro Lugano.
Per informazioni si può telefonare al numero 329/8540049, ma non si accettano prenotazioni telefoniche.

TRASFERTA A PADOVA
I Lupi Biancorossi organizzano per domenica 21 dicembre 2014 la trasferta a Padova, per assistere alla partita di campionato Cucine Tonazzo Padova – Copra Piacenza.
Il passaggio in pullman costa 15,00 euro per i soci e 20,00 euro per i non soci e deve essere pagato la momento dell’iscrizione.
Il costo del biglietto sarà comunicato non appena possibile.
La partenza è fissata alle ore 14.00 dal Parcheggio del Palabanca.
I biglietti per assistere alla partita verranno acquistati solo per i partecipanti alla trasferta che viaggiano sul pullman.
E’ possibile prenotarsi alla trasferta, pagando contestualmente la quota pullman
• questo pomeriggio prima e dopo la partita contro la Sir Safety Perugia
• venerdì 5, 12 e 19 dicembre al bar Madison dalle 21.30 in poi
• domenica 14 dicembre prima e dopo la partita contro Exprivia Molfetta
• giovedì 4 dicembre prima e dopo la partita di Champions League contro Lugano.
Per informazioni si può telefonare al numero 329/8540049, ma non si accettano prenotazioni telefoniche.
Sabato dalle 17.30 segui il live su www.sportpiacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento