Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Colpo di scena, per il Copra si apre uno spiraglio

Quando ormai tutto sembrava definito, con il Copra destinato a rinunciare alla Superlega per iscriversi il prossimo anno a una categoria inferiore (la B1 o una serie regionale), sembra che nelle ultime ore si sia aperto un nuovo spiraglio per il...

Il sindaco Paolo Dosi e, a sinistra, l'assessore allo sport Giorgio Cisini-2
Quando ormai tutto sembrava definito, con il Copra destinato a rinunciare alla Superlega per iscriversi il prossimo anno a una categoria inferiore (la B1 o una serie regionale), sembra che nelle ultime ore si sia aperto un nuovo spiraglio per il futuro della società biancorossa. Bocche cucite da parte di tutti i soggetti coinvolti (e non sono pochi) perché la trattativa è comunque molto complessa e andrebbe definita al massimo in un paio di giorni. Ma soprattutto si vuole evitare di illudere i tifosi che stanno vivendo da mesi una situazione di incertezza ormai divenuta sfiancante.

COLPO DI SCENA - E’ certo però che proprio quando ormai il “piano B” era pronto al varo è arrivato il colpo di scena. Se la situazione avrà anche un lieto fine lo sapremo solamente nelle prossime ore, la cosa certa è che un importante gruppo ha avviato contatti che in brevissimo tempo sono diventati molto concreti. Ora resta da capire se ci sarà la possibilità di trovare un accordo, perché arrivati a questo punto le firme sotto gli eventuali contratti devono essere messe a ore e non più a giorni. Logico che in accordi così complessi la velocità è un ostacolo in più, ma considerata la scadenza del 30 giugno (alle 12) per le iscrizioni alla Superlega non si può fare altrimenti.

INCONTRO - Il presidente Molinaroli si trova attualmente in vacanza, ma ovviamente si aggiorna di continuo con il gruppo che ha mostrato serio interesse all’ingresso nel Copra; pare anche che nella mattinata di oggi un emissario abbia avuto un incontro in Comune con l’assessore allo sport Giorgio Cisini, che insieme al sindaco Dosi sta seguendo da vicino l’evolversi della trattativa.
Arrivati a questo punto non si può lasciare nulla di intentato, ora rimane solo da capire se l’accordo verrà concretizzato oppure se qualche ostacolo si rivelerà insormontabile; in questo secondo caso non ci sarà più tempo per trovare un’alternativa e Piacenza maschile dirà addio al volley di alto livello.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento