Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Catia Pedrini, parole al miele per Piacenza

Belle parole di Catia Pedrini, presidente di Modena, dopo la vittoria della sua squadra contro il Copra. La numero uno della società giallolbù su facebook elogia Piacenza, anche se il passaggio in cui sottolinea "senza danari e senza prospettive"...

Catia Pedrini premia Petric prima della gara fra Modena e Piacenza (legavolley.it)
Belle parole di Catia Pedrini, presidente di Modena, dopo la vittoria della sua squadra contro il Copra. La numero uno della società giallolbù su facebook elogia Piacenza, anche se il passaggio in cui sottolinea "senza danari e senza prospettive" non è certo tranquillizzante per il futuro biancorosso. Questo è il testo completo pubblicato dal massimo dirigente di Modena.

”Quello che vorrei dirvi è che Piacenza è orgoglio, dedizione, dignità immensa.
Quello che vorrei dirvi è che, mentre anche a noi manca il main sponsor, Piacenza ci mostra un sacco di cose.
Senza danari, senza prospettive, l’attaccamento ad una società, a dei colori, ad una dignità, a fine carriera, al senso di sè, ha tutto da insegnare.
Facciamo tutti povere polemiche, gavettoni agli arbitri (tanto le sanzioni vengono pagate dalla società che si dice di amare), e non capiamo che il futuro è di sguardi limpidi, di guerrieri impavidi, di legalità, di giustizia, di rispetto, di generosità.
Mi spiace che oggi, al cospetto di una grandissima squadra, Modena non sia stata all’all’altezza.
Mi scuso perché essere il futuro credo significhi essere un esempio.
E noi oggi non lo siamo stati. Onore a Zlaty, Papi e a tutti loro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento