Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Anche Cisini al vetriolo: «C'è chi rema contro»

C’è anche l’assessore allo sport Giorgio Cisini alla conferenza stampa indetta da Guido Molinaroli per fare chiarezza sul futuro del Copra volley. Rimane in silenzio a lungo, ascoltando quanto dice il presidente biancorosso, poi viene coinvolto in...

Giorgio Cisini, assessore allo sport del Comune di Piacenza
C’è anche l’assessore allo sport Giorgio Cisini alla conferenza stampa indetta da Guido Molinaroli per fare chiarezza sul futuro del Copra volley. Rimane in silenzio a lungo, ascoltando quanto dice il presidente biancorosso, poi viene coinvolto in prima persona e non si tira indietro.

«Molinaroli – spiega Cisini – è l’unico vero presidente professionista oggi a Piacenza. Ha lavorato benissimo per tenere in piedi una situazione che barcollava e ci stava anche riuscendo. Però bisogna remare tutti nella stessa direzione, è necessario fare una scelta e fidarsi delle persone. Non trovo giusto dare delle coltellate, perché allora vuol dire che si vuol far morire una realtà».

Cisini si riferisce all’articolo apparso su Libertà e al titolo relativo alla presenza della Guardia di Finanza nella sede del Copra. «In questo modo è un gioco è al massacro, allora c’è interesse a far morire la pallavolo. Gli equilibri in questo momento sono molto labili, basta un niente per rovinare quanto fatto e a volte è sufficiente anche un titolo che dà l’iterpretazione sbagliata della realtà. Credo che Molinaroli abbia dimostrato nel tempo di meritare fiducia perché si è creato una credibilità pur senza essere un magnate».

Non si ferma Cisini. Tono sempre moderato ma parole taglienti: «Perché ci si comporta in questo modo? Perché gli sponsor che coinvolge il Copra servono a qualcun altro? Con questo comportamento sono stati buttati al vento otto mesi di lavoro. Se qualcuno rema contro lo dica subito, perché è desolante cercare di tenere in piedi questa situazione se non c’è l’appoggio di tutti. Se è vero che il prodotto Piacenza è da vendere in Italia allora oggi dobbiamo fare delle scelte. Non solo io, ma tutta la città»
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento