Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - All'Lpr arriva anche Viktor Yosifov

Viktor Yosifov è il nuovo centrale di Piacenza. Manca ancora l’annuncio ufficiale della società, ma la notizia ormai viene data per certa da più parti (a iniziare da volleyball.it); il bulgaro sarà uno dei punti di forza dell’Lpr nella prossima...

Yosifov impegnato con la maglia di Latina contro Piacenza (f. legavolley.it)
Viktor Yosifov è il nuovo centrale di Piacenza. Manca ancora l’annuncio ufficiale della società, ma la notizia ormai viene data per certa da più parti (a iniziare da volleyball.it); il bulgaro sarà uno dei punti di forza dell’Lpr nella prossima stagione. Classe 1985, 205 centimetri di altezza, arriva da Latina dove ha giocato l’anno scorso tornando in Italia dopo le esperienze in Russia e al Friedrichshafen in Germania. In passato aveva vestito anche le maglie di Castellana Grotte, Casa Modena e Roma.
Yosifov è stato premiato come miglior muro agli Europei del 2009 e anche a quelli del 2015 insieme a Teodor Todorov, che a metà dell’ultima stagione era stato uno degli obiettivi del mercato biancorosso.
Con l’arrivo di Yosifov la formazione di Giuliani chiude il discorso centrali: in rosa ci saranno il confermato Luca Tencati, il piacentino Aimone Alletti, di ritorno dopo una stagione a Milano, e appunto Yosifov. L’ingaggio del bulgaro stoppa la corsa ad Alessandro Fei, destinato a rimanere alla Lube, così come lascia intendere che l’Lpr abbia risolto il problema dei giocatori italiani da utilizzare come schiacciatori. I posti quattro sono Marshall, ancora in attesa della nazionalità sportiva, Parodi, Zlatanov e il francese Trévor Clévenot (quest’ultimo non ancora ufficializzato). Inizialmente la società biancorossa sembrava intenzionata ad acquistare un centrale italiano per trovarsi libera da “blocchi” provocati da un numero eccessivo di stranieri. Ora invece è probabile che i dirigenti abbiano avuto rassicurazioni sulle condizioni fisiche di Parodi, recentemente operato a un ginocchio, e soprattutto sui tempi per la definizione della nazionalità sportiva italiana a Marshall. Questo permetterebbe a Giuliani di giostrare a piacimento la rosa a disposizione senza essere costretto ad incastri particolari (e senza dubbio problematici) durante la stagione.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento