Volley A1 maschile

Una attenta Gas Sales Bluenergy si rende semplice la sfida in casa di Vibo Valentia

I biancorossi vincono 3-0 senza rischiare nulla nel corso di un incontro condotto in porto in poco più di un'ora e un quarto. Giovedì nuovo appuntamento a Padova

L'esultanza di Michele Baranowicz a Vibo Valentia

Vibo Valentia non è Milano, ma nemmeno la Gas Sales Bluenergy è la squadra di giovedì scorso. Lo si capisce dai primi due punti, quando i biancorossi difendono almeno tre palloni dimostrando che l’atteggiamento è molto diverso rispetto a quello di pochi giorni prima. Così la lunga trasferta in casa dei calabresi si trasforma in poco più di una gita: partita mai in discussione e biancorossi che chiudono 3-0 senza rischiare nulla, lasciando gli avversari sempre a quota 20.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Questa volta Bernardi non deve nemmeno chiedere un contributo alla panchina: i suoi titolari, ormai in formazione obbligata, saranno anche stanchi dopo un periodo intensissimo di appuntamenti ma contro la Tonno Callipo non si vede proprio. Attendono che il tabellone indichi quota 10 poi salutano gli avversari e galoppano fino alla vittoria. I padroni di casa non sono certamente la squadra rivelazione della stagione regolare, hanno in campo altri giocatori e probabilmente un altro spirito tanto che Baldovin a più riprese si arrabbia con i suoi. Ma non bisogna dimenticare che nemmeno Piacenza è quella di un mese fa, però in campo c’è comunque una formazione di valore con protagonisti ben consapevoli di quale sarà il loro obiettivo a breve termine. La società l’ha ripetuto a più riprese e anche Antonov a fine partita lo sottolinea senza mezzi termini: il pass europeo resta il traguardo della Gas Sales Bluenergy anche se le difficoltà emerse in queste settimane rendono il percorso ricco di incognite.

Però i biancorossi sono bravi a dimostrare che contro Milano si è verificato solamente un incidente di percorso: una sconfitta ci stava, ma non in quei termini. E infatti la squadra dimostra immediatamente di voler reagire, indipendentemente dal valore dell’avversario. Bene in difesa, attenti a muro, sempre presenti in attacco, a tratti implacabili al servizio gli emiliani giocano la partita che ci si attendeva, senza lasciare respirare gli avversari che infatti una volta costretti a rincorrere mostrano tutto il proprio affanno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una attenta Gas Sales Bluenergy si rende semplice la sfida in casa di Vibo Valentia

SportPiacenza è in caricamento