Questo sito contribuisce all'audience di

Gardini: «Ho visto dei passi in avanti». Kooy: «Bisogna ridurre gli errori». VIDEO e pagelle

Il tecnico della Gas Sales dopo la sconfitta al tie break con Verona: «Ci siamo comportati bene, ma da qui a dire che tutti i problemi sono risolti ce ne corre»

LE PAGELLE

Cavanna 6,5: migliora a ogni gara. Coraggioso e sempre più estroso, prosegue in modo spedito il processo che deve portarlo a essere un punto di riferimento della Gas Sales

Nelli 6+: quando metti a terra 20 palloni hai comunque giocato una gara positiva. Però al servizio per lui non è una partita da ricordare, mentre in attacco trova alcune soluzioni impensabili

Krsmanovic 6: i due servizi che permettono a Piacenza di chiudere la seconda frazione sono da applausi. Molto bravo in tutti i fondamentali, mezzo punto in meno perché l’errore nell’ultima azione (anche se la palla non era perfetta) decide la gara

Stankovic 5,5: arriva a un punto in cui non incide né a rete e neppure al servizio e lascia il posto a Tondo. Deve crescere, perché il suo livello è molto più alto

Kooy 6: quando troverà continuità diventerà devastante. Ora però alterna alti e bassi: prende per mano la squadra e la porta alla vittoria nel secondo set, soprattutto al servizio, però commette un paio di imprecisioni pesanti nel finale della prima frazione e anche al tie break

Berger 6,5: i due punti sul traguardi dek secondo set valgono da soli il biglietto. Mani e fuori con il muro a tre piazzato, attacco di potenza nei quattro metri. Forse meglio in attacco che in seconda linea. Però arrivano troppi errori al servizio

Scanferla 6: per buona parte dell’incontro regge discretamente, quando cala Gardini lo sostituisce con Fanuli. Deve vivere il cambio con serenità, il titolare è lui ma deve sapere che se avrà dei proboemi ha alle spalle un giocatore in grado di farlo rifiatare

Fanuli 6,5: entra dopo due errori di Scanferla e con Verona in recupero. Subito una ricezione perfetta, poi si conferma a livelli molto buoni

Tondo 6,5: bravo a entrare a freddo in una partita bollente lasciando il segno

Fei 6,5: praticamente un solo pallone ma pesantissimo. Entra sull’11-11 del tie break e tocca l’attacco di Boyer (operazione complicatissima) permettendo a Piacenza di riattaccare

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Serie C - Ecco le possibili composizioni dei Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

  • Piacenza - La lista dei convocati al raduno di lunedì 10 agosto. Sono 6 gli aggregati dalla Berretti. FOTO

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento