rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Volley A1 maschile

Monza-Gas Sales Bluenergy è la sfida fra capolista che non ti aspetti

Domenica alle 18 scendono in campo due delle formazioni che comandano la Superlega. Botti: «I risultati sono positivi ma dobbiamo proseguire con umiltà». Eccheli: «Piacenza è costruita per stare ai piani alti»

Da un big match all’altro, ormai è un’indigestione per la Gas Sales Bluenergy che dopo quello “prevedibile” di mercoledì scorso a Modena si gioca la sfida fra capolista inattese in casa di Monza. I biancorossi e i brianzoli dopo cinque giornate comandano la classifica della Superlega insieme a Trento (con Perugia che però ha una gara in meno) e considerata la concomitanza della sfida fra umbri e trentini chi vince domenica alle 18 in casa della Vero Volley potrebbe trovarsi in testa da sola al termine della giornata.

Probabile che in questi giorni Lorenzo Bernardi abbia dovuto recitare il ruolo del pompiere. Perché è giusto tenere alto l’entusiasmo, fondamentale per lavorare al massimo in palestra durante la settimana, ma è altrettanto innegabile che in questa fase sia altrettanto importante mantenere i piedi ben ancorati a terra. Certo, due vittorie in casa delle big della Superlega hanno detto che questa Piacenza è una signora squadra, ma il percorso è appena iniziato e bisognerà sgomitare parecchio per arrivare in vetta con i migliori.

Discorsi da fare a lungo termine, per il momento è giusto godersi questa Monza-Piacenza che promette scintille soprattutto fra i due bomber della Superlega che in estate si sono scambiati le casacche: Lagumdzija guida la classifica dei marcatori avendo sfondato quota 100 punti, Grozer è terzo a quota 81. Saranno loro i terminali più marcati e quelli più temuti, ma le due formazioni hanno ampiamente dimostrato di saper giocare anche quando l’attacco si prende un attimo di pausa. Il cammino di Monza è stato solo leggermente più semplice considerato che ha affrontato la sola Modena fra le big, oltretutto in casa, ma sono dettagli che oggi conteranno poco o niente.

«Abbiamo avuto poco tempo per allenarci – spiega Massimo Botti, vice allenatore della Gas Sales Bluenergy – e soprattutto c’è bisogno di ricaricare le batterie dal punto di vista fisico, ma siamo pronti al nuovo appuntamento. Monza è un avversario in grande salute, una delle rivelazioni di questo campionato. Già lo scorso anno aveva dimostrato la sua forza chiudendo la stagione regolare al quarto posto; noi però abbiamo un buon gruppo, i risultati sono positivi ma dobbiamo proseguire con umiltà».

Ribatte Massimo Eccheli, tecnico del Vero Volley Monza: «Sicuramente è emozionante giocare una gara di vertice a Monza, speriamo con il pubblico che ci sostenga. Piacenza è una squadra molto forte, dichiaratamente costruita per stare ai piani alti della Superlega e l’inizio di stagione ha messo in evidenza tutte le loro qualità. Noi, però, siamo un gruppo che ha un sogno e vuole alimentarlo e costruirlo giorno dopo giorno. Cosa vorrei vedere? Quello che si è visto quasi sempre in questo inizio campionato. Una squadra consapevole dei propri mezzi, che non ha paura di nessuno, ma rispetta tutti e cerca di dare il massimo su ogni azione per arrivare alla vittoria».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monza-Gas Sales Bluenergy è la sfida fra capolista che non ti aspetti

SportPiacenza è in caricamento