Questo sito contribuisce all'audience di

Venerdì arriva Mousavi: sarà in palestra fra qualche giorno. Le Roux è già ai saluti

Il centrale iraniano atterrerà in Italia e quindi dovrà sottoporsi a tutti i controlli per le normative anti-Covid ed effettuare le visite di idoneità sportiva

Mohammad Mousavi inizierà la sua prima esperienza in Superlega

La lunga attesa è terminata: domani arriva Mohammad Mousavi. Atterrerà in Italia per poi trasferirsi immediatamente a Piacenza dove dovrà sottoporsi a tutti i controlli resi indispensabili dalla normativa anti-Covid. Sarà necessario ancora qualche giorno per vederlo in palestra agli ordini di Bernardi, ma in questa fase l’importante è che il giocatore abbia ottenuto tutte le autorizzazioni per giungere nel nostro Paese; a questo punto il conto alla rovescia per consentirgli di indossare la maglia della Gas Sales Bluenergy in una gara ufficiale può iniziare.

Tutte da capire quali saranno le condizioni fisiche del giocatore, che da quando ha annunciato di aver firmato per Piacenza non si è più potuto allenare con il Saipa, la sua squadra fino a pochi giorni fa. Classe 1987, 203 centimetri di altezza, Seyed Mohammad Mousavi Eraghi (questo è il nome completo) è uno dei migliori specialisti nel proprio ruolo a livello internazionale. Vincitore di 11 titoli iraniani e di 8 AVC Club Championship, la Champions League di Asia e Oceania, si è messo in luce anche con la maglia della Nazionale con cui ha vinto il premio di miglior centrale alla Coppa del Mondo del 2015 ottenendo anche il riconoscimento come miglior muro al Mondiale per club del 2010.

Per un giocatore che arriva un altro che saluta: Kevin Le Roux dopo pochi giorni di allenamento agli ordini di Bernardi lascia Piacenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento