Questo sito contribuisce all'audience di

De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

Il responsabile sanitario della Gas Sales ha aderito al bando della regione Lombardia e dell'Emilia Romagna nonostante sia in pensione. «Quando ho sentito la richiesta mi è scattato qualcosa dentro»

Umberto De Joannon, responsabile sanitario della Gas Sales

Umberto De Joannon passa all’attacco. «Ho sentito l’appello in televisione in cui cercavano medici. Mi è scattato qualcosa e ho detto: voglio dare una mano. Così ho partecipato sia al bando della Lombardia sia a quello dell’Emilia Romagna». Il “Deio” come lo conoscono tutti, è il medico sociale della Gas Sales. Nella pallavolo è alla sua seconda esperienza, dopo un lungo periodo sempre in maglia biancorossa con cui ha vissuto il periodo d’oro legato alla vittoria dello scudetto e alla finale di Champions League persa al tie break a Lodz. E il successo della scorsa stagione in Serie A2 (condita anche dalla Coppa Italia) fanno di lui uno dei dottori più vincenti nella storia sportiva piacentina. Medico e uomo squadra, indimenticabili i gesti scaramantici dei giocatori che gli lanciavano l’asciugamano sulla testa subito dopo i time out. E lui sempre disponibile a una battuta e a un sorriso anche nei momenti più tesi e decisivi di una stagione, ovviamente sempre senza dimenticare diagnosi, prognosi e consigli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diabetologo all’ospedale, da qualche tempo De Joannon è in pensione e si concentra sull’attività di responsabile sanitario della Gas Sales, che lo ha portato anche a gestire il delicato momento in cui il decreto del Presidente del Consiglio aveva delegato ai medici sociali la responsabilità di effettuare tutti i controlli necessari per il regolare svolgimento dell’ultima giornata di Superlega, quella per intenderci in cui Sora si rifiutò di entrare al PalaBanca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento