Questo sito contribuisce all'audience di

De Joannon all’attacco: «Ho dato la mia disponibilità per dare una mano. Da medico voglio combattere il coronavirus»

Il responsabile sanitario della Gas Sales ha aderito al bando della regione Lombardia e dell'Emilia Romagna nonostante sia in pensione. «Quando ho sentito la richiesta mi è scattato qualcosa dentro»

Umberto De Joannon, responsabile sanitario della Gas Sales

Umberto De Joannon passa all’attacco. «Ho sentito l’appello in televisione in cui cercavano medici. Mi è scattato qualcosa e ho detto: voglio dare una mano. Così ho partecipato sia al bando della Lombardia sia a quello dell’Emilia Romagna». Il “Deio” come lo conoscono tutti, è il medico sociale della Gas Sales. Nella pallavolo è alla sua seconda esperienza, dopo un lungo periodo sempre in maglia biancorossa con cui ha vissuto il periodo d’oro legato alla vittoria dello scudetto e alla finale di Champions League persa al tie break a Lodz. E il successo della scorsa stagione in Serie A2 (condita anche dalla Coppa Italia) fanno di lui uno dei dottori più vincenti nella storia sportiva piacentina. Medico e uomo squadra, indimenticabili i gesti scaramantici dei giocatori che gli lanciavano l’asciugamano sulla testa subito dopo i time out. E lui sempre disponibile a una battuta e a un sorriso anche nei momenti più tesi e decisivi di una stagione, ovviamente sempre senza dimenticare diagnosi, prognosi e consigli.

Diabetologo all’ospedale, da qualche tempo De Joannon è in pensione e si concentra sull’attività di responsabile sanitario della Gas Sales, che lo ha portato anche a gestire il delicato momento in cui il decreto del Presidente del Consiglio aveva delegato ai medici sociali la responsabilità di effettuare tutti i controlli necessari per il regolare svolgimento dell’ultima giornata di Superlega, quella per intenderci in cui Sora si rifiutò di entrare al PalaBanca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Nessuna novità. Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria ripartiranno a febbraio? Il problema è la Terza

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Caso Suarez: indagato Paratici: «Chiese aiuto alla Ministra De Micheli»

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento