Questo sito contribuisce all'audience di

Ufficiale: Paola De Micheli presidente di Legavolley

Non c'erano dubbi, ma adesso arriva anche l'elezione attesa da giorni: Paola De Micheli è la nuova presidente di Legavolley. La parlamentare piacentina, attuale sottosegretario all'Economia del governo Renzi, da questa sera è alla guida...

la piacentina Paola de Micheli
Non c'erano dubbi, ma adesso arriva anche l'elezione attesa da giorni: Paola De Micheli è la nuova presidente di Legavolley. La parlamentare piacentina, attuale sottosegretario all'Economia del governo Renzi, da questa sera è alla guida dell'associazione delle società di Superlega e A2 maschile.
La De Micheli ha utilizzato facebook per le primissime dichiarazioni:
"Affronterò con umiltà e determinazione la sfida, lo farò anche per restituire allo sport, e in particolare al volley, quello che lo sport mi ha dato. Perchè sono la donna che sono anche grazie allo sport... "

Dopo 19 anni di presidenti espressione delle società sportive, la Lega Volley ha scelto di eleggere un esterno e per la prima volta una donna è alla guida della pallavolo maschile italiana.
Del Consiglio di amministrazione faranno parte il presidente uscente Albino Massaccesi (Cucine Lube Civitanova), Gianrio Falivene (Top Volley Latina), Gino Sirci (Sir Safety Conad Perugia) e Stefano Magrini (Calzedonia Verona) in quota SuperLega, Massimo D’Onofrio (Sieco Service Ortona) e Vittorio Sacripanti (Ceramica Globo Civita Castellana) per la Serie A2.

Albino Massaccesi e Massimo D’Onofrio sono poi stati nominati dal Consiglio di Amministrazione riunito seduta stante Vice Presidenti del Consorzio, mentre a Massimo Righi è stata confermata dall’Assemblea la carica di Amministratore Delegato.

Nel suo saluto davanti all’Assemblea, Paola De Micheli ha ringraziato i presidenti e i dirigenti delle società di SuperLega e Serie A2 e ha illustrato alcuni dei progetti che caratterizzeranno il suo mandato.

“Sento tutta la responsabilità – ha affermato – del ruolo che mi avete affidato e lavorerò con entusiasmo per far crescere ancora il movimento del volley nel nostro Paese”.
“L’impegno sarà profuso soprattutto verso l’esterno. Ci spenderemo per potenziare la promozione della pallavolo attraverso tutti i canali possibili, per arrivare a comunicare anche sui media generalisti e non solo quelli di settore. In questo senso sarà fondamentale il rapporto con gli sponsor e il rafforzamento del progetto della web tv”.
“Un altro caposaldo del mio mandato – ha aggiunto – sarà il rapporto con le istituzioni, dovremo sostenere con forza i piani di riforma dello sport dilettantistico e dell’attività sportiva, attraverso la definizione di un quadro normativo rinnovato e finalmente chiaro, anche con l’utilizzo di misure fiscali a sostegno dello sport”.
“Mi muoverò anche all’interno della Lega Pallavolo Serie A – ha proseguito – su due temi: la revisione dello statuto e un ulteriore impulso alla formazione dei quadri dirigenziali. A partire dal prossimo autunno compirò un giro in tutta Italia per visitare le società di SuperLega e di A2, per conoscere da vicino squadre e dirigenti, confrontarmi con loro, e anche prendere visione dello stato degli impianti sportivi, rafforzando poi la collaborazione tra Legavolley e Fipav con il massimo coinvolgimento delle singole società”.

La prima uscita ufficiale di Paola De Micheli, presidente di Legavolley, è in programma domani, giovedì 21 luglio in occasione della presentazione dei calendari di SuperLega e A2 UnipolSai per la stagione 2016/2017.

LA POLEMICA DEI 5 STELLE
Questo quanto pubblicato sul sito del Movimento grillino (che pubblichiamo integralmente, compreso l'errore di italiano con l'apostrofo su "un'evidente conflitto")

Speriamo che le indiscrezioni di stampa che parlano di un'imminente nomina del sottosegretario all'Economia a presidente della LegaVolley non rispondano al vero. Sarebbe assurdo che un componente del governo e parlamentare della Repubblica decidesse di ricoprire un incarico all'interno di una lega sportiva, anche perché ci troveremmo davanti a un'evidente conflitto d'interessi". Così la capogruppo M5S alla Camera Laura Castelli.

"Sarebbe un comportamento scorretto - afferma il deputato 5stelle Simone Valente - che dimostra come l'attenzione del governo allo sport è davvero inesistente, ma è delegata al politico di turno che porta avanti le singole istanze della federazione o della lega che gli porta voti. Vogliamo uno sport più equo, anche nei rapporti che si instaurano tra sport e politica, e dunque interrompere la sovrapposizione in ruoli dirigenziali tra sport e politica. Per questo abbiamo sottolineato le incompatibilità di altri parlamentari negli scorsi mesi, portando il tema in giunta per le elezioni".

"In caso di nomina di De Micheli chiederemo di affrontare il tema nel comitato per le incompatibilità, come già abbiamo fatto con i casi del ministro Enrico Costa e del deputato di Scelta Civica Bruno Molea", spiega il presidente della giunta per le Elezioni Giuseppe D'Ambrosio.

LE CONGRATULAZIONI DEL SINDACO DOSI
“Ben conoscendo la sua passione per questo sport, unita alla determinazione e alla grinta che la caratterizzano, sono convinto che anche alla guida della Lega Volley l’onorevole Paola De Micheli saprà distinguersi per il suo impegno nell’assumere questo nuovo, importante incarico”. Così il sindaco Paolo Dosi, a nome dell’Amministrazione comunale, si congratula con il Sottosegretario all’Economia per l’elezione odierna, dicendosi “certo che contribuirà a promuovere e valorizzare tutto il movimento pallavolistico in Italia, non solo ai più alti livelli del professionismo di cui oggi è presidente” e sottolineando, “come ulteriore motivo di orgoglio”, il fatto “che sia la prima donna ad assumere questo ruolo di prestigio”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento