rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Volley A1 maschile

Clevenot: «La sosta ci ha fatto bene. Adesso cerchiamo di evitare Perugia e Civitanova nei play off». VIDEO

Lo schiacciatore francese della Wixo Lpr pronto allo sprint finale del campionato: non diamo niente per scontato, in Superlega ogni gara propone dei trabocchetti

Il problema di Piacenza, ormai è assodato, è la mancanza di continuità. E’ anche vero però che il calendario non aiuta i biancorossi, così come tutte le altre squadre di Superlega. Si passa da tre impegni settimanali, magari con lunghe trasferte da digerire e pochissimi allenamenti, a quindici giorni di stop. Come quelli che stanno vivendo le formazioni escluse dalla Coppa Italia, assegnata domenica a Perugia, brava a bissare il successo di inizio stagione in Supercoppa.

«Stiamo sfruttando il momento - racconta Trevor Clevenot - per svolgere un lavoro piuttosto duro con i pesi. L’obiettivo è chiaro, vogliamo arrivare pronti fisicamente al termine di questa stagione, preparandoci al meglio per un periodo molto importante».

Il primo ostacolo da superare è Castellana Grotte, formazione penultima in classifica attesa domenica al PalaBanca.

«Ci aspettiamo un test difficile, perché non possiamo permetterci il lusso di perdere punti se vogliamo rimanere nelle posizioni che contano».

Inizia lo sprint decisivo verso i play off: come arrivate all’ultimo mese di regular season?

«Pronti, soprattutto nella testa. Questo è fondamentale e la settimana di pausa ci ha fatto bene. In Superlega ogni gara è difficile, speriamo di giocare al nostro livello i sette appuntamenti che ci attendono da qui alla fine del campionato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clevenot: «La sosta ci ha fatto bene. Adesso cerchiamo di evitare Perugia e Civitanova nei play off». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento