Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr regina delle rimonte: anche a Latina vince al tie break dopo essere stata sotto 2-0

Avvio sonnolento dei biancorossi, che dalla terza frazione cambiano ritmo trascinati da un super Yosifov. Il bulgaro chiude con 16 punti, meglio di lui solo Clevenot con 18

La Wixo Lpr festeggia sul campo di Latina

E sono tre. Terzo tie break giocato, terza gara vinta, terza rimonta su cinque gare disputate (la seconda partendo da 0-2 nel conto dei set). Basterebbe questo per strappare un sorriso alla Wixo Lpr, considerato anche che il successo arriva in casa di Latina, sullo stesso campo dove quattro giorni fa ci ha lasciato le penne Civitanova. Il recupero di Fei (14 punti partendo dalla panchina) la partitona di Yosifov, che ne fa 16 con 5 muri, la buona prestazione in ricezione sono tutti aspetti che permettono di pensare positivo. Ma è anche vero che i precedenti hanno insegnato poco ai biancorossi, per due set quasi assoluti spettatori di una gara in cui iniziano veramente a incidere solamente dal terzo parziale. E ancora una volta preoccupante è il finale di una seconda frazione in cui la Wixo Lpr subisce un secco 5-0 nel momento clou, passando dal 19 pari fino al 24-19 per i padroni di casa, situazione che rende il cammino verso la vittoria nettamente più complicato. Non gioca bene Piacenza, lo conferma anche Alessandro Fei a fine partita, è sicuramente meno brillante della sfida contro Perugia, però è anche vero che se si riesce a battere Latina sul proprio campo pur non essendo al top questo è senza dubbio un segnale positivo.

Da dimenticare l’avvio, con Giuliani che sceglie Kody lasciando in panchina Fei salvo poi invertire i ruoli dopo pochi punti in cui il camerunense non riesce in alcun modo a incidere. Nonostante una buona ricezione Baranowicz fatica a innescare i centrali, così il gioco resta sempre sbilanciato sui giocatori di palla alta. Passato senza emozioni particolari un set e mezzo la Wixo Lpr inizia ad alzare leggermente il ritmo per poi bloccarsi nel finale della seconda frazione. Sembra l’inizio della fine, invece ancora una volta, come era successo a Ravenna il giorno dell’esordio, il doppio svantaggio ha l’effetto di una scarica elettrica sui biancorossi. Dal terzo parziale cambia tutto: Baranowicz inizia a puntare maggiormente sui centrali, che lo ripagano in moneta sonante, la ricezione rimane su buoni livelli (mentre cala quella dei padroni di casa) e nonostante cresca complessivamente il numero di errori Piacenza diventa padrona assoluta della partita. Latina non riesce più a tenere il ritmo degli ospiti e dopo due set e mezzo in ginocchio prova a rialzarsi solamente nel finale di un tie break che a metà sembra già indirizzato nella stazione di Piacenza. Qualche brivido dopo quasi due ore di gioco non incide sul risultato finale: arrivano altri due punti che riportano la Wixo Lpr al successo dopo due sconfitte consecutive senza vincere nemmeno un set. Per una maggiore continuità di gioco bisognerà attendere che la squadra possa allenarsi al completo per un periodo discreto di tempo, ma per il momento (e per la classifica) va bene così.

LEGGI IL PUNTO A PUNTO DELLA GARA

TAIWAN EXCELLENCE LATINA-WIXO LPR PIACENZA 2-3

(25-21, 25-20, 22-25, 19-25, 12-15)

Taiwan Excellence Latina: Sottile, Maruotti 10, Rossi 6, Starovic 24, Savani 15, Gitto 8, Caccioppola (L), De Angelis, Le Goff 3, Shoji (L), Corteggiani 1, Huang. N.E. Kovac, Ishikawa. All. Di Pinto.

Wixo LPR Piacenza: Baranowicz 4, Clevenot 18, Yosifov 16, Kody 1, Parodi 12, Alletti 10, Manià (L), Cottarelli, Giuliani (L), Fei 14, Di Martino. N.E. Marshall, Hershko. All. Giuliani.

ARBITRI: Vagni, Zavater.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE - durata set: 25', 24', 26', 26', 20'; tot: 121'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento