Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr spenta, al PalaBanca festeggia ancora Padova. VIDEO

Come in Coppa Italia la Kioene vince 3-1 a Piacenza. Brutta prestazione collettiva dei biancorossi, che sprecano un'occasione importante di allungare in classifica

Un attacco di Fei di fronte al muro di Randazzo

In un’ora e mezza la scintilla non scocca praticamente mai, L’unica eccezione è la serie al servizio di Yosifov a inizio terzo set, che indirizza immediatamente la frazione dalla parte di Piacenza. Poi, come era già successo nella gara di Coppa Italia ancora una volta di fronte a Padova, la Wixo Lpr gioca una gara sonnacchiosa, non riesce quasi mai a reagire e viene abbattuta dal servizio degli ospiti. Sembrano aver fatto un passo indietro di oltre un mese i biancorossi, che al PalaBanca mandano in scena la peggiore prestazione di questa prima fase di campionato. Una sconfitta pesante perché non consente alla formazione di Giuliani di compiere un balzo in avanti in graduatoria staccando in modo deciso una diretta concorrente nella lotta play off. Perché se vai a conquistare un punto preziosissimo in casa di Civitanova e poi vieni sconfitto a distanza di quattro giorni da Padova rischi, in chiave graduatoria, di rovinare quanto di buono fatto contro i campioni d’Italia.

Il 3-1 rifilato dai patavini dimostra una volta di più che nella pallavolo le statistiche non rendono esattamente l’idea di quanto succede in campo. Perché la Wixo Lpr nell’ora e 39 di gara attacca e riceve meglio degli avversari, commette meno errori e subisce solo un muro in più. Vero che la differenza maggiore si vede negli ace (8-2 per gli ospiti), ma non è sufficiente per giustificare un 3-1 parso dagli spalti ben più netto di quanto non dica il tabellino. Poi ci si potrebbe attaccare a un secondo set in cui la squadra di Giuliani è quasi sempre rimasta avanti fino al 23-22 salvo poi farsi superare allo sprint, ma la verità è che i biancorossi non sono mai riusciti a giocare di squadra mettendo in campo quella grinta necessaria per avere ragione di una Padova come al solito trascinata da Travica in regia e dalla coppia Nelli-Randazzo (37 punti in due) in attacco.

Adesso bisognerà capire il motivo di questo evidente passo indietro in termini di gioco, qualità e continuità. Giustificabile solamente con la stanchezza dovuta ai tanti impegni ravvicinati oppure sono emersi nuovamente i problemi evidenziati a inizio stagione, quando Piacenza si vedeva sempre superare nei momenti decisivi dell’incontro? Un’analisi che staff e giocatori avranno tempo di effettuare: adesso c’è una settimana prima di affrontare, ancora al PalaBanca, una Trento attualmente in difficoltà. Certo che per sperare di riprendere la corsa i biancorossi dovranno obbligatoriamente cambiarsi d’abito di fronte alla formazione di Lorenzetti.

LA GARA PUNTO A PUNTO

WIXO LPR PIACENZA-KIOENE PADOVA 1-3
(20-25, 24-26, 25-17, 20-25) 
WIXO LPR PIACENZA: Parodi 9, Alletti 6, Baranowicz 3, Yosifov 10, Fei 14, Clevenot 19, Manià (L); Kody, Cottarelli, Giuliani (L). Non entrati: Marshall, Di Martino, Hershko. Coach: Alberto Giuliani. 
KIOENE PADOVA: Polo 8, Nelli 17, Cirovic 11, Volpato 11, Travica, Randazzo 18, Balaso (L); Premovic 3, Koprivica. Non entrati: Peslac, Gozzo. Coach: Valerio Baldovin. 
ARBITRI: Rapisarda-Pozzato.
NOTE: Durata set: 23’, 28’, 23’, 25’. Tot. 1h 39’.Spettatori: 2.269, incasso: 16.455 Euro. Servizio: Piacenza errori 17, ace 2; Padova errori 18, ace 8. Muro: Piacenza 7, Padova 8. Ricezione: Piacenza 47% (22% prf), Padova 52% (30% prf). Attacco: Piacenza 50%, Padova 48%.

PROSSIMO TURNO 
26/11/2017 Ore: 18.00 

Cucine Lube Civitanova-Sir Safety Conad Perugia Ore 17:00 Diretta RAI Sport; Calzedonia Verona-Gi Group Monza Diretta Lega Volley Channel; Wixo LPR Piacenza-Diatec Trentino Diretta Lega Volley Channel; Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Azimut Modena 24/11/2017 ore 20:30 Diretta RAI Sport; Taiwan Excellence Latina-Bunge Ravenna Diretta Lega Volley Channel; Revivre Milano-Biosì Indexa Sora Diretta Lega Volley Channel; BCC Castellana Grotte-Kioene Padova 28/11/2017 ore 20:30 Diretta Lega Volley Channel

CLASSIFICA  
8ª Giornata And. (19/11/2017)
Sir Safety Conad Perugia 24, Azimut Modena 20, Cucine Lube Civitanova 20, Bunge Ravenna 17, Wixo LPR Piacenza 13, Kioene Padova 13, Calzedonia Verona 12, Revivre Milano 9, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 8, Taiwan Excellence Latina 8, Diatec Trentino 7, Gi Group Monza 6, BCC Castellana Grotte 4, Biosì Indexa Sora 1. 
Note: 1 Incontro in meno: Bunge Ravenna, Calzedonia Verona, Taiwan Excellence Latina, Diatec Trentino, BCC Castellana Grotte; 1 Incontro in più: Wixo LPR Piacenza;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento