Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr, grande partenza e successo 3-2 con Verona. VIDEO

I biancorossi volano subito 2-0, subiscono la rimonta degli ospiti per poi vincere al tie break con 19 punti di Clevenot

Bene, anzi forse qualcosa in più, per i primi due set. Poi la Wixo Lpr rallenta di fronte a Verona, una delle candidate al ruolo di outsider nella prossima Superlega, e dal vantaggio di 2-0 si trova a giocare il tie break, vinto abbastanza agevolmente.

Mancano dieci giorni al via della stagione, con Piacenza che esordirà giovedì prossimo al PalaBanca in Coppa Italia, così Giuliani inizia ad aumentare i minuti concessi alla formazione titolare. La Calzedonia non è al completo, ma indipendentemente dal valore degli avversari la Wixo Lpr mette in mostra una voglia di difendere che è il sintomo di una squadra pronta a iniziare la stagione.

L’esempio si ha sul 20-14 del primo set, dopo una frazione in cui i biancorossi sono sempre avanti: doppio grande recupero di Fei e Clevenot e palla che cade nel campo avversario. Per tutto il parziale il cambiopalla è efficace, così bastano un paio di errori di Verona per lanciare avanti Piacenza. Ma a far sorridere Giuliani è l’attenzione in ricostruzione: dopo una difesa la Wixo Lpr riesce sempre a concretizzare.

I primi due set sono simili e una volta conquistato l’1-0 sono i muri di Fei a scavare un gap importante. Fox ne piazza un paio singoli che meritano applausi e valgono il 23-16 di una Piacenza che ottiene il doppio vantaggio proprio con un attacco dell’opposto. Sul 2-0 la gara diventa equilibrata, la Wixo Lpr pur tenendo ferma l’ossatura titolare inizia a modificare qualcosa in alcune rotazioni e nel finale Verona si dimostra più solida accorciando le distanze.

A questo punto in casa biancorossa spazio a Parodi e Kody che prendono il posto di Marshall e Fei, mentre Ludovico Giuliani continua ad alternarsi con Manià in seconda linea. I biancorossi calano, il muro inizia a leggere più facilmente i suggerimenti di Baranowicz e Verona vola subito 10-3. Yosifov non ci sta e sale in cattedra nel fondamentale (complessivamente saranno 6 i punti del centrale) riaprendo la frazione; Piacenza raggiunge la parità a 17 proprio grazie al bulgaro che poi, per non farsi mancare niente, sigilla anche il primo vantaggio nel set. Ma nel finale l’impressionante serie al servizio di Pajenk firma il 2-2. A dieci giorni dal via dell’annata si può giocare anche il quinto set che Piacenza vince senza grossi problemi per il definitivo 3-2. Sabato si replica in casa degli Scaligeri.

WIXO LPR PIACENZA-VERONA 3-2

(25-17, 25-21, 25-27, 22-25, 15-12)

WIXO LPR PIACENZA: Clevenot 19, Yosifov 11, Fei 16, Marshall 10, Alletti 9, Baranowicz 6; Manià (L), Parodi 3, Giuliani L. (L), Hershko 2, Kody 6, Cottarelli, Di Martino. All. Giuliani A.

CALZEDONIA VERONA: Marretta 12, Pajenk 11, Stern 20, Owens 7, Birarelli 7, Spirito 5; Pesaresi (L), Mengozzi 7, Paolucci, Grozdanov. All. Grbic

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GUARDA IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento