menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viktor Yosifov, a muro è il più forte giocatore del campionato

Viktor Yosifov, a muro è il più forte giocatore del campionato

Wixo Lpr bene a muro e in attacco, ma battuta e ricezione da migliorare. E Piacenza fa meglio in trasferta che al PalaBanca

Le statistiche della Legavolley al termine del girone di andata vedono i biancorossi al top in due fondamentali. Yosifov è il miglior muratore di tutta la Superlega

Bene a muro e in attacco, così così al servizio, male in ricezione. Riassunto, in estrema sintesi, del girone di andata della Wixo Lpr: le statistiche della Lega dicono che nella fase discendente della stagione i biancorossi dovranno migliorare al servizio e in seconda linea se vorranno guadagnarsi una delle posizioni più ambite, quella alle spalle delle big che sembrano irraggiungibili.

COSA FUNZIONA

Iniziamo dagli aspetti positivi: a muro i biancorossi sono la quarta forza del campionato, con 2.25 punti che ogni set arrivano dal fondamentale. Meglio fanno solamente la capolista Perugia, che comanda in parecchie classifiche, con 2.76, quindi Civitanova, Modena e Trento. La squadra è trascinata dai due centrali, visto che Yosifov comanda le due classifiche di specialità, è il migliore dell’intera Superlega con 43 muri totali e 0.83 a set mentre Alletti è nono nella graduatoria dei muri complessivi con 26 e quindicesimo in quella dei muri per set con 0.50.

Bene anche l’attacco, dove la Wixo Lpr si piazza quinta nella speciale classifica con il 48,2 per cento di colpi positivi alle spalle anche in questo caso di Perugia, Civitanova, Modena (le uniche sopra il 50 per cento) e Trento. In campo individuale Clevenot è il settimo miglior bomber del torneo con 199 punti e quarto se si considerano solo gli attacchi vincenti (dove Parodi è diciottesimo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento