Questo sito contribuisce all'audience di

Leo Marshall: «Nei quarti play off con Civitanova gara1 sarà fondamentale». VIDEO

Lo schiacciatore fu grandissimo protagonista di una semifinale scudetto con la Lube: «I favoriti sono loro, ma noi abbiamo le armi per metterli in difficoltà»

Leo Marshall è tornato a Piacenza la scorsa stagione

Associare il nome di Leo Marshall a quello della Lube evoca bellissimi ricordi in casa biancorossa. Gara5 di semifinale scudetto, si gioca ad Ancona, dall’altra parte della rete ci sono Vermiglio, Omrcen, Lebl, Rodigrao: l’allora Copra Nordmeccanica va avanti 2-0, viene rimontata fino a quando nel tie break non arriva un fantasmagorico Leo Marshall, che chiuderà con 29 punti trascinando Piacenza in finale contro Trento. Come andò a finire quella storia lo ricordano tutti.

Sono passati nove anni dal primo maggio 2009, le squadre sono rivoluzionate e Leo è l’unico superstite di quella fantastica impresa colorata di biancorosso. Toccherà a lui spiegare ai compagni come è possibile battere la Lube.

«Arriviamo ai play off preparati. Questi ultimi giorni - spiega lo schiacciatore di Piacenza - saranno molto importanti, affrontiamo i campioni d’Italia in carica e dovremo giocarcela su ogni pallone. Inizia la fase più importante della stagione, bisogna dimenticare tutto quanto fatto fino ad adesso e ripartire da capo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento