menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Giuliani a colloquio con Viktor Yosifov

Alberto Giuliani a colloquio con Viktor Yosifov

Per la Wixo Lpr arriva il secondo successo in ventiquattro ore contro la Lube

Civitanova in formazione largamente rimaneggiata, i biancorossi ne approfittano e chiudono 3-0 con 11 punti di Yosifov

Secondo successo in ventiquattro ore per la Wixo Lpr, che supera nuovamente la Lube nel test disputato all’Eurosuole di Civitanova. Contrariamente al confronto di venerdì i campioni d’Italia hanno mandato in campo una formazione largamente rimaneggiata, ma i biancorossi sono stati comunque molto bravi a dimostrarsi più solidi degli avversari.

Medei oltre a Micah Christenson e Taylor Sander, attesi in Italia per metà della prossima settimana, deve fare a meno anche di Juantorena, fermato da un risentimento alla schiena, Grebennikov, in ripresa ma ancora ai box, e dell’opposto Tsvetan Sokolov, infortunato al dito nel confronto del giorno precedente. Di fronte a un buon pubblico, circa 500 spettatori, la squadra di Giuliani ha costruito il successo puntando su un muro molto attento (aspetto che si era evidenziato anche nell’amichevole di venerdì) e una buona percentuale d’attacco, migliore degli avversari, frutto anche di una ricezione efficace che ha consentito a Baranowicz di alternare tutti i propri attaccanti. Miglior marcatore in casa biancorossa è stato il centrale Yosifov, autore di 11 punti, con Parodi in doppia cifra a 10 e Clevenot a 8.

I test match per la Wixo Lpr non finiscono qui: la prossima settimana doppio appuntamento con Verona: si parte tra le mura amiche del PalaBanca mercoledì 4 ottobre, poi gli Scaligeri ricambieranno l’accoglienza sabato 7 ottobre per l’ultimo allenamento congiunto prima dell’avvio del campionato. 

CUCINE LUBE CIVITANOVA-WIXO LPR PIACENZA 0-3

(21-25, 22-25, 19-25)

CUCINE LUBE CIVITANOVA: Candellaro 6, Marchisio (L), Casadei 17, Stankovic 6, Kovar 9, Cester, Milan 5, Zhukouski. All. Medei.

WIXO LPR PIACENZA: Manià (L), Parodi 10, Alletti 4, Giuliani (L), Marshall 2, Di Martino 2, Baranowicz 4, Kody 8, Yosifov 11, Hersko n.e., Fei 4, Clevenot 8, Cottarelli. All. Giuliani.

NOTE: Cucine Lube: 13 battute sbagliate, 1 aces, 3 muri vincenti, 42% in attacco, 52% in ricezione (34% perfette). Piacenza: 15 b.s., 3 aces, 9 m.v., 65% in ricezione (29% perfette), 51% in attacco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento