Questo sito contribuisce all'audience di

Gas Sales, niente Coppa Italia. Ma la sfida con Cisterna rimane importantissima

Nell'anticipo Monza batte Padova al tie break e rende impossibile per i biancorossi chiudere fra le prime otto. Ma un successo pieno sarebbe fondamentale in chiave salvezza

Petar Krsmanovic, centrale serbo della Gas Sales

L'unico risultato che non si doveva verificare invece è arrivato: nell'anticipo dell'ultima giornata di andata Monza batte Padova al tie break ed esclude la Gas Sales dalla Coppa Italia. Per chiudere fra le prime otto diventa dunque ininfluente la partita dei biancorossi di domenica a Cisterna: anche conquistando tre punti i biancorossi raggiungerebbero quota 14, con brianzoli e patavini a 15. La partita in programma alle 18 però resta una di quelle che vale doppio: biancorossi a quota 11, laziali a 7, vincendo da tre punti la squadra di Gardini porterebbe a sette lunghezze il vantaggio sulla squadra attualmente penultima in classifica.

Obiettivo principale dunque è proseguire la striscia che ha visto gli emiliani vincere tre delle ultime quattro gare in campionato: a oggi il bilancio dei biancorossi in termini di vittorie è soddisfacente (5 vinte e 6 perse, c’è la possibilità di chiudere l’andata alla pari) anche se fino a questo momento è mancato il guizzo che la Gas Sales cercherà di guadagnarsi nella lunga trasferta laziale. Per farlo Gardini potrebbe avere bisogno ancora una volta dell’aiuto di tutta la rosa: domenica scorsa contro Ravenna l’apporto della panchina è stato decisivo, il tecnico sa di avere un gruppo di giocatori di buon livello ed è pronto a sfruttare anche chi inizialmente non partirà nella formazione titolare.

«La gara di domenica sarà molto importante – spiega capitan Alessandro Fei - sia per noi sia per loro: Latina è una buona squadra che forse in questo momento non sta esprimendo il gioco migliore e vorrà sicuramente fare bene davanti al proprio pubblico. Noi siamo consapevoli del nostro valore: stiamo preparando al meglio la partita e dobbiamo scendere in campo con la voglia e la consapevolezza dei nostri mezzi. Vogliamo chiudere al meglio questo girone d’andata”.

Domenica dalle 18 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fallimento Pro Piacenza - Il Tribunale mette in vendita beni mobili per 54mila euro

  • Dilettanti - Piraccini, Bruno, Minasola, Franchi, Lucci, Burgazzoli, Raffo, Guebre e Follini sono i re del gol

  • Vertice Governo-Figc: Serie A e B ripartono il 20 giugno. In stand by la Serie C. E il Piacenza cosa farà?

  • Dilettanti - Altroché "moria", le società di Seconda e Terza Categoria pronte per la prossima stagione

  • Serie C - Il Piacenza trova l'accordo con Paponi, nei prossimi giorni arriverà la rescissione

  • Spadafora: «Se la curva dei contagi continuerà a scendere il calcetto riparte dal 15 giugno»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento