Questo sito contribuisce all'audience di

Quanti sorrisi per la Wixo Lpr: vittoria 3-0 e quarto posto in classifica

Con Castellana Grotte il primo successo senza perdere nemmeno un set permette ai biancorossi di salire in graduatoria. Ancora una volta fondamentale l'apporto della panchina

Il muro biancorosso, decisivo nella sfida con Castellana Grotte

Il tour de force della Wixo Lpr si conclude nel miglior modo possibile: dopo la prima vittoria da tre punti conquistata domenica scorsa contro Milano arriva anche il primo 3-0 stagionale, stavolta in trasferta in casa di Castellana Grotte. Un successo che permette a Piacenza di salire ulteriormente in classifica appaiando in quarta posizione Civitanova (prossimo avversario nell'anticipo di giovedì 16). Vero che i biancorossi hanno almeno una gara in più di tutte le avversarie, ma nella peggiore delle ipotesi dopo che tutti avranno recuperato le partite mancanti la squadra di Giuliani si accomoderebbe comunque sul quinto gradino.

La prima vittoria nella storia di Piacenza sul campo di Castellana Grotte arriva al termine della partita che ci si attendeva. «Bisognerà tenere alta la concentrazione, perché dal punto di vista fisico qualcosa inevitabilmente lasceremo sul terreno di gioco» avevano anticipato i giocatori. Succede esattamente quanto previsto, la Wixo Lpr non è costante, gioca a strappi un confronto in cui anche gli avversari sono vittima di parecchi alti e bassi. Ma l’importante è essere più concreti nei momenti che contano e i biancorossi lo sono, approfittando di un lunghissimo passaggio a vuoto degli avversari a inizio partita, resistendo al primo momento buio a tre quarti della frazione iniziale e diventando protagonisti di una poderosa rimonta nel secondo set, quando gli ospiti recuperano dal 9-3 e anche dal 16-12. Ancora una volta, siamo quasi al livello di consuetudine, Giuliani trova dalla panchina garanzie importanti e a tratti anche decisive. A Latina la staffetta Kody-Fei aveva visto partire il camerunense e diventare fondamentale l’italiano, al PalaFlorio di Bari succede il contrario, con Kody in campo dopo pochi punti della seconda frazione capace di dare la scossa (insieme a un muro ad altissimi livelli) a una squadra che aveva visto scappare gli avversari. E non è un caso che sia proprio lui a chiudere la gara (dopo aver messo il sigillo anche sul secondo set) cercato da Baranowicz quando il tabellone indica il 24-23 della terza frazione. Ma il merito va dato anche a Francesco Cottarelli, tornato a essere decisivo al servizio come capitava spesso nella scorsa stagione. In tutti e tre i set il palleggiatore, inserito in momenti bollenti, sfrutta al meglio le proprie caratteristiche creando enormi problemi agli avversari.

Le montagne russe su cui salgono i biancorossi dimostrano che le possibilità di migliorare sono ancora parecchie e questo permette di allargare ulteriormente il sorriso. Se Piacenza deve ancora crescere e comunque riesce a vincere 3-0 in casa di Castellana Grotte significa che le prospettive sono più che positive. Adesso qualche giorno di allenamento prima dell'anticipo in casa di Civitanova e del confronto casalingo contro Padova, formazione capace di eliminare i biancorossi dalla Coppa Italia. E’ il momento giusto per prendersi la vendetta (sportiva) e rimanere nelle zone nobili della classifica.

LEGGI IL PUNTO A PUNTO DELLA GARA

BCC CASTELLANA GROTTE - WIXO LPR PIACENZA 0-3

(20-25, 23-25, 22-25)

BCC CASTELLANA GROTTE: Paris, Moreira 13, De Togni 3, Tzioumakas 2, Canuto 8, Ferreira Costa 7, Pace (L), Cavaccini (L), Garnica 1, Cazzaniga 12, Rossatti, Hebda. N.E. Zauli, Ferraro. All. Lorizio

WIXO LPR PIACENZA: Baranowicz 4, Clevenot 16, Alletti 6, Fei 2, Parodi 13, Yosifov 8, Kody 9, Manià (L), Cottarelli, Giuliani (L), Hershko. N.E. Marshall, Di Martino, Bricchi. All. Giuliani

ARBITRI: Saltalippi, Simbari

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE - durata set: 26', 31', 29'; tot: 86'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento