Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr, con Castellana Grotte è una ghiotta occasione

Piacenza anticipa in casa dei baresi: è la seconda lunga trasferta in una settimana. Manià: «Continuiamo a concentrarci solamente su noi stessi»

Un time out della Wixo Lpr Piacenza

Nemmeno il tempo di scambiarsi il “cinque” per la prima vittoria piena ottenuta contro Milano che la Wixo Lpr parte per una nuova trasferta. Obiettivo il PalaFlorio di Bari, dove i biancorossi mercoledì alle 20.30 affrontano Castellana Grotte, neopromossa che è già riuscita a ottenere lo scalpo di Latina. Per la formazione di Lorizio quattro punti in classifica e una gara (quella con Verona) ancora da recuperare: Piacenza ha una ghiotta occasione per dare continuità ai risultati e salire ulteriormente in graduatoria, considerato che una successo pieno consentirebbe alla Wixo Lpr di issarsi provvisoriamente al quarto posto insieme a Civitanova. A Piacenza si chiede un ultimo sforzo prima di tirare il fiato: la sfida con Castellana Grotte (contro cui gli emiliani non hanno mai vinto in trasferta) è la quinta gara in quattordici giorni, il secondo lungo viaggio in una settimana dopo Latina. Al termine del confronto vittorioso con Milano tutti i giocatori hanno sottolineato l’importanza di rimanere concentrati sull’obiettivo, perché fisicamente è inevitabile che qualcosa si debba lasciare sul parquet. Vero che siamo a inizio stagione, ma un programma così serrato probabilmente non consentirà alla Wixo Lpr di essere particolarmente brillante. Certo che mettere ulteriore fieno in cascina prima di dieci giorni senza gare vorrebbe dire tanto e permetterebbe a Piacenza di prepararsi al meglio perla doppia sfida casalinga con Padova e una Trento attualmente in difficoltà.

Per quanto riguarda la formazione, Giuliani riproporrà quella scesa in campo domenica con Milano: Baranowicz in regia, Fei opposto, Alletti e Yosifov centrali, Clevenot e Parodi di banda con Manià libero.   

Mercoledì dalle 20.30 segui la diretta su www.sportpiacenza.it

HANNO DETTO

Loris Manià (Wixo LPR Piacenza): «In questo periodo stiamo giocando ogni tre-quattro giorni ma abbiamo comunque la possibilità di allenarci adeguatamente rispettando il giusto riposo. Dopo la bella prova di squadra con Milano abbiamo di fronte la trasferta a Castellana Grotte, stiamo lavorando per arrivare a quell’appuntamento e dare il 110 per cento. Sarà una nuova trasferta impegnativa, in questo campionato non bisogna sottovalutare nessuno: anche Castellana, possiede dei giocatori di alto livello che possono dare fastidio. Siamo tutti consapevoli che non sarà una passeggiata, ci attendiamo una sfida tosta su un campo decisamente difficile: si dovrà iniziare con la mentalità giusta fin dal primo pallone. In tutte le gare l’obiettivo è conquistare più punti possibili, sia con le squadre più forti sia con quelle del nostro livello, senza guardare quelli che possono essere i punti deboli delle avversarie. Continuiamo a concentrarci solo su noi stessi e a lavorare per migliorare le cose che ancora non girano al 100%».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giorgio De Togni (BCC Castellana Grotte): «Abbiamo la possibilità di dimenticare subito la prova opaca contro Monza. Affrontiamo tra le mura amiche e davanti al nostro pubblico Piacenza. Squadra che in estate ha cambiato solamente la diagonale palleggiatore opposto e che ha grandi individualità capaci di spostare gli equilibri in qualsiasi momento. Per questo motivo dovremo essere molto più cinici e aggressivi rispetto a domenica, tornando a lottare su tutti i palloni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

  • La Pedrini durissima contro Piacenza: «Si sciacquino la bocca prima di parlare di Callipo»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento