Questo sito contribuisce all'audience di

Wixo Lpr stakanovista: è rimasta in campo più di tutti gli avversari. VIDEO

I biancorossi sono la formazione che ha disputato il maggior numero di set in regular season. Complessivamente i risultati sono identici allo scorso anno

Strano destino quello della Wixo Lpr: chiude la stagione regolare con due punti in più dell’ultimo campionato ma “retrocede” di una posizione, passando dalla sesta di dodici mesi fa alla settima attuale. I numeri dicono che è cambiata la rosa e il modo di giocare (lo scorso anno la squadra era sbilanciata su Hernandez) ma i risultati sono molto simili. Identico il numero di vittorie (15) e ovviamente anche le sconfitte (11), praticamente uguali i punti conquistati contro le prime quattro della graduatoria. Nella stagione 2016-2017 Piacenza ottenne solo una vittoria piena contro Trento, venendo sconfitta da Civitanova, Modena e Perugia sia all’andata sia al ritorno, in quella attuale ha vinto da due con Modena conquistando un punto con Civitanova sia nella fase ascendente sia in quella discendente, restando invece al palo con Trento e Perugia. Quella attuale è una squadra anagraficamente più vecchia, chiamata a disputare ben 11 tie break dei quali 7 vinti. Dodici mesi fa furono 7 con 6 vittorie.

Nelle ventisei gare giocate la Wixo Lpr è stata la formazione che è rimasta in campo più di tutti gli avversari, disputando ben 107 parziali. Inciderà questo carico di lavoro nei play off che iniziano la prossima settimana?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di certo i biancorossi, complice anche questo “super utilizzo”, sono stati la formazione che ha messo a segno il maggior numero di punti in tutta la Superlega (1725) ed anche i più prolifici in attacco, a quota 1330. Dato scontato, visto quanto la formazione di Giuliani è rimasta sul terreno di gioco; infatti se si considera la media dei punti per set gli emiliani scendono in sesta posizione con 12.43.

C’è un’altra classifica dove Piacenza è prima, quella dei muri vincenti con un totale di 253, mentre se si guardano le battute la Wixo Lpr è ottava e in fase di ricezione scende al nono posto.

L’exploit dei muri è collegato alla grande stagione di Viktor Yosifov, che ha ribadito il primo posto in Superlega già conquistato due anni or sono. Il triplete probabilmente non è riuscito perché la scorsa stagione il bulgaro, per il discorso legato agli italiani in campo, aveva giocato poco senza avere la possibilità di eccellere nella speciale classifica. In totale sono stati 69 i block vincenti del centrale biancorosso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Buoni risultati nelle graduatorie individuali anche per Alessandro Fei, sesto come punti totali con 408 e anche come attacchi vincenti, mentre Alletti ha chiuso ottavo nella media ponderata delle battute, che tiene conto dei servizi vincenti e degli errori, e Manià nono come ricezioni perfette e settimo con ricezioni perfette per set.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonostante la partita a porte chiuse arriva un Daspo per lo storico leader della curva piacentina, Davide Reboli

  • Piacenza sconfitto 3-1 dal Cittadella, i biancorossi giocano bene ma soffrono troppo sulle palle alte

  • Lega Pro - Ufficiali i Gironi A, B e C per la stagione 2020/2021. Il Piacenza è con le toscane, lombarde e piemontesi

  • Piacenza - Primavera Sampdoria: 3-0, decidono la rete di Renolfi e la doppietta di Siani

  • Prima vittoria per il Piacenza che supera la Primavera della Sampdoria. Villanova crea, Siani segna

  • Piacenza - C'erano molti tifosi in Santa Maria di Campagna per la messa in ricordo di Nicola Pagani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento