Questo sito contribuisce all'audience di

Ruggieri: «Il progetto Copra? Vogliamo vincere tutto»

Dario Ruggieri ogni volta che si presenta a Piacenza porta ventate di entusiasmo. Lo aveva fatto la sera della presentazione in Sant’Ilario, si conferma anche il giorno in cui si alza il sipario sulla campagna abbonamenti congiunta...

Ruggieri: «Il progetto Copra? Vogliamo vincere tutto» - 1

Dario Ruggieri ogni volta che si presenta a Piacenza porta ventate di entusiasmo. Lo aveva fatto la sera della presentazione in Sant’Ilario, si conferma anche il giorno in cui si alza il sipario sulla campagna abbonamenti congiunta Copra-Bakery in Comune. Poche ore prima il direttore generale Gabriele Cottarelli di fronte a tutta la Serie A riunita nel giorno in cui venivano svelati i calendari si era sbilanciato: «Con l’ingresso del nuovo socio diamo il via a un progetto triennale».

Ruggieri sorride e non si tira indietro. Anzi rilancia; è un uomo di poche parole ma ogni sua dichiarazione è densa di significato: «Magari - spiega - andremo anche oltre i tre anni» spostando gli obiettivi ancora più avanti.
Campagna acquisti appena terminata, almeno nella fase estiva, ma Ruggieri anche in questo caso va oltre e pensa già al futuro. «Partiremo con questa rosa, ma se dovessero esserci dei problemi e se dovessimo vedere la necessità siamo pronti a tornare sul mercato anche a campionato iniziato».
Al momento attuale, con il gruppo a disposizione di Radici, quali sono gli obiettivi del Copra? «Vincere. Vincere tutto».
Musica per le orecchie dei tifosi, ma il progetto del Copra va oltre l’aspetto esclusivamente pallavolistico, come conferma l’accordo con il Bakery. «Puntiamo a inglobare più sport piacentini in un’unica struttura a livello organizzativo». Il primo passo è stato fatto, senza dimenticare il ruolo da trascinatrice che dovrà avere la pallavolo. «Vogliamo crescere per portare a casa tutto quello che c’è da vincere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Terminate le videoconferenze con le società di calcio dilettantistico: fino al 3 dicembre impossibile prendere decisioni

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

  • Il Bertocchi diventa un campo all'inglese: erba artificiale, tribuna ampliata e coperta

  • Miozzo (Cts): «Palestre, piscine e centri sportivi non riapriranno per Natale»

  • Piacenza, cinque nuovi positivi. Il dg Scianò: «Situazione difficile, ci prendiamo 48-72 ore prima di decidere»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento