rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Volley A1 maschile

Lucarelli: «Mi sento già a casa, possiamo disputare un'ottima stagione»

Lo schiacciatore brasiliano della Gas Sales Bluenergy, alle prese con il recupero dopo un infortunio: «Nello spogliatoio vedo tanti giocatori che conosco bene, ci sono tutte le possibilità per una grande annata»

Banner_bluebox_322x250-2 (trascinato)-3Se fosse per lui sarebbe in campo con i suoi compagni già oggi. «Non vedo l’ora di riprendere» racconta Ricardo Lucarelli, anche se in realtà ha giocato fino a pochi giorni fa, grande protagonista ai Mondiali con la maglia del Brasile. Ma l’infortunio a un polpaccio va trattato con estrema cautela per evitare di compromettere la stagione, così è certo che le prime partite ufficiali le seguirà dalla panchina o dalla tribuna, in attesa di mostrare tutte le sue qualità ai tifosi della Gas Sales Bluenergy.

«Mi sento a casa – esordisce nel giorno della presentazione ufficiale – perché negli spogliatoi trovo tanti amici con cui ho giocato e vissuto esperienze splendide. Ieri siamo già stati a cena tutti insieme, il clima mi sembra molto bello».

Poi ricorda i brasiliani che hanno vestito la maglia biancorossa prima di lui, evocando ricordi splendidi per i tifosi. «Qui sono stati protagonisti, fra gli altri, Sergio e Bravo. Piacenza ha una storia importante e quest’anno ci sono tutte le possibilità di disputare un’ottima stagione».

La favorita resta Perugia «anche perché rispetto allo scorso anno ha cambiato pochissimo e ha un sistema di gioco collaudato», ma gli umbri erano indicati come la formazione da battere anche lo scorso anno e invece vinse Civitanova con Lucarelli e Simon in squadra. «Essere i favoriti conta poco, anche noi siamo forti e dobbiamo dimostrarlo sul campo. La nostra arma vincente che ci ha permesso di conquistare il tricolore? Il giusto equilibrio fra giocatori esperti e giovani che portano entusiasmo, un mix che fa molto bene a un gruppo. Noi per caratteristiche saremo una squadra aggressiva, questo potrebbe essere un aspetto fondamentale».

Giuseppe Bongiorni, vicepresidente della Gas Sales Bluenergy, elogia senza mezzi termini lo schiacciatore brasiliano. «E’ un campione di continuità, solidità e equilibrio, uno che eccelle in tutti i fondamentali. Parliamo di un giocatore totale, come lui ce ne sono pochissimi al mondo. Avrà tante responsabilità, ma è abituato a giocare con una grande pressione addosso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucarelli: «Mi sento già a casa, possiamo disputare un'ottima stagione»

SportPiacenza è in caricamento