Questo sito contribuisce all'audience di

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal tunnel sanificatore al nuovo maxischermo: la riapertura del PalaBanca dopo sette mesi

Le nuove abitudini dei tifosi della pallavolo fra percorsi obbligati, autodichiarazione e gel per le mani

 

Ad accogliere giocatori e spettatori c'era un enorme striscione con la scritta "You'll never be alone" e un cuore biancorosso. Perché l'ingresso al PalaBanca dopo oltre sette mesi di chiusura aveva un sapore particolare. La fila all'ingresso con certificazione e autodichiarazione alla mano, il passaggio sotto il tunnel sanificatore all'ozono e l'ingresso sulle tribune in mezzo a valanghe di gel per le mani, con i percorsi segnati per terra e gli steward ad assistere i tifosi. Gas Sales Bluenergy-Cisterna è stato anche questo, il tentativo di un ritorno alla normalità per cui i dirigenti biancorossi si sono dati parecchio da fare. Così all'interno dell'impianto hanno fatto la prima apparizione il maxischermo da 27 metri quadrati e i fuochi per sottolineare l'ingresso in campo della squadra di Andrea Gardini e i punti più entusiasmanti. Da oggi tutte queste novità diventeranno l'abitudine dei frequentatori del PalaBanca.

Potrebbe Interessarti

Torna su
SportPiacenza è in caricamento