Questo sito contribuisce all'audience di

Parodi: «Mi è piaciuta la nostra reazione». Alletti: «Un successo fondamentale». Pagelle e VIDEO

Lo schiacciatore ancora una volta grande protagonista entrando dalla panchina: contento per me e per la squadra. Il centrale: però vincere qualche volta da tre punti non sarebbe male

Viktor Yosifov, perfetto in attacco nel quarto e nel quinto set

Ancora una volta chiamato in causa a partita in corso e, come contro Latina, nuovamente decisivo. L’ingresso di Simone Parodi ha cambiato volto alla gara, dando sicurezza alla ricezione prima che lo schiacciatore diventasse decisivo anche a muro e in attacco.

«Sono contento per me e per la squadra - spiega Parodi - perché siamo riusciti a giocare molto bene dopo aver affrontato alcune difficoltà. Mi è piaciuta soprattutto la reazione che abbiamo avuto».

Con Latina avevamo detto: una grande prova anche al servizio. Con Milano una prestazione eccellente a muro, al di là dei numeri in attacco.

«Sia al servizio sia a muro siamo andati bene. CI stiamo allenando a buoni livelli e in partita si vedono i frutti».

Analizziamo però anche un aspetto negativo: Piacenza inizia a giocare sempre tardi.

«L’importante è vincere. In questo periodo ci capita così, ci lavoreremo su, ma è meglio partir male e vincere che partir bene e perdere».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sorride anche Aimone Alletti, centrale piacentino tornato nella formazione titolare dopo una gara iniziata in panchina a causa di un problema al ginocchio.

«E’ una vittoria importantissima. Abbiamo fatto fatica contro una Milano che ha giocato molto bene. All’inizio non avevamo numeri da studiare, considerato che i nostri avversari erano schierati con una formazione inedita e questo purtroppo ci ha messo molto in difficoltà. Poi piano piano siamo riusciti a prendere le misure e a ritrovare il nostro gioco conquistando un successo fondamentale».

Dopo l’infortunio di Sbertoli i vostri avversari hanno avuto un attimo di sbandamento, poi si sono ripresi ma in quel recupero della Revivre c’è anche qualche colpa da parte vostra.

«Sicuramente. Quando si è nelle difficoltà il gruppo a volte si unisce maggiormente. Così è successo e noi non siamo stati bravi a reagire nell’immediato. CI abbiamo messo un po’, ma quel che conta alla fine è il successo».

Al tie break vincete sempre voi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Qualche volta non sarebbe male conquistare i tre punti, ma va bene anche così, ci accontentiamo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento