rotate-mobile
Volley A1 maschile

Lunedì dal notaio, martedì l'iscrizione: inizia la nuova avventura della Piacenza del volley in A2

Non appena sarà definita la società inizieranno i lavori. Bisognerà fare tutto di corsa, ma Gas Sales, Banca di Piacenza e Gruppo Giglio hanno dato un futuro alla pallavolo di alto livello

Anche perché al fianco delle realtà già citate ha rivestito un ruolo importante pure l’amministrazione comunale, con il consigliere Gian Paolo Ultori, delegato dal sindaco Patrizia Barbieri, sempre in prima linea. Al loro fianco alcuni personaggi i cui nomi verranno svelati non appena la società sarà ufficialmente creata.

Da considerare che almeno nel breve periodo lo spazio per le presentazioni sarà ridotto ai minimi termini: l’iscrizione andrà effettuata entro martedì 3 luglio e oltre a quello c’è una squadra da creare dal nulla e un assetto societario da realizzare. I diritti arriveranno da Aversa e in panchina siederà Massimo Botti, piacentino, ex giocatore biancorosso e nelle ultime due stagioni alla guida della Canottieri Ongina con cui, due anni fa, aveva ottenuto anche una promozione in A2. Andrà dunque a riprendersi quanto guadagnato sul campo ma non trasformato in realtà perché la società decise di rinunciare al salto di categoria. Per scoprire tutto il resto ci sarà tempo, al momento è sufficiente sapere che Piacenza sarà al via del prossimo campionato di A2.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lunedì dal notaio, martedì l'iscrizione: inizia la nuova avventura della Piacenza del volley in A2

SportPiacenza è in caricamento