Questo sito contribuisce all'audience di

Volley - Giuliani: «Stimolante vedere questa formazione». VIDEO

Manià: «Dobbiamo aggredire gli avversari dal primo punto». Yosifov: «Qualche errore al servizio, ma siamo stati bravi nel cambiopalla e nella fase break»

«Eravamo curiosi di vedere la squadra con Marshall e Yosifov, anche se in realtà non tutti erano al cento per cento. Ma era stimolante seguire la formazione che avevamo in mente e credo ci abbia dato una bella soddisfazione».

E’ contento Alberto Giuliani della prova dei suoi ragazzi capaci di vincere contro Innsbruck: «Adesso si può pensare che fosse tutto facile, ma le partite vanno giocate e noi lo abbiamo fatto bene».

Hai sempre detto che questa squadra con Marshall e Yosifov avrebbe guadagnato parecchio in battuta. In realtà nel servizio avete sbagliato tanto, non è stato quello il vostro punto di forza.

«Stasera Hernandez era un po’ sottotono insieme a Marshall e hanno fatto di tutto - sorride - per non far entrare in partita Alletti a muro commettendo tanti errori. Poi ci siamo ripresi e abbiamo portato in porto la gara».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando avete voluto accelerare lo avete fatto.

«Si è avuta la netta sensazione nel primo set; per lunghi tratti siamo rimasti appaiati ma nei momenti decisivi abbiamo spinto bene con muro e servizio. Copione molto simile nel secondo, poi nel terzo abbiamo subito raccolto dei break difficilmente colmabili».

Adesso, prima del ritorno con Innsbruck, vi aspettano le trasferte di Trento, Perugia in Coppa e Milano.

Se li leggiamo tutti in sequenza possiamo impressionarci. Pensiamo a uno alla volta, iniziando con Trento che come noi ha avuto l’impegno europeo. Sarà importante affrontare i nostri avversari con la determinazione giusta e provare a fare punti anche fuori casa».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottolinea l’accelerazione decisiva a metà del primo set anche Loris Manià.

«Succede spesso che in avvio patiamo un po’. Invece dovremo essere bravi ad aggredire subito i nostri avversari; poi abbiamo trovato il ritmo anche al servizio portando a casa il risultato».

Come è andata la prima volta con Marshall e Yosifov in campo insieme?

«Bene, anche se ci stiamo ancora lavorando, perché Marshall spesso in ricezione viene a rubare i palloni» sorride Loris.

Per quanto ti riguarda, dopo l’infortunio sei rientrato solo in difesa, adesso torni a fare il libero a tempo pieno, Come sta andando?

«Sto lavorando per arrivare al cento per cento, adesso spero di non avere più problemi e che la sfortuna mi lasci in pace».

Parola a Viktor Yosifov, che promuove la squadra: «Quando si vince va sempre bene e siamo riusciti anche a risparmiare un po’ di energia per i prossimi appuntamenti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

C’è stata partita solo nella prima metà del primo e del secondo set.

«Siamo stati bravi a esprimere il nostro gioco nonostante qualche errore al servizio, ma in cambiopalla e in fase break è andata bene».

Per quanto ti riguarda stai giocando con una certa continuità e questo ti aiuta a crescere.

«Direi di sì. Nell’ultimo mese sono sceso in campo spesso e si vede. Adesso forse mi attende un altro periodo di stop, ma per il momento sono contento».

Come stai vivendo questa situazione, in cui sei schierato solamente quando lo consente il numero di italiani?

«Cerco di restare sereno e tranquillo, garantisco il massimo andando avanti senza problemi». 

Le pagelle

Hierrezuelo 7: sempre più sciolto in regia, trova la scelta giusta in ogni occasione. Non è un caso se i suoi attaccanti trascorrono una serata sotto i riflettori. Bravissimo al servizio

Hernandez 7,5: brillante e attento in ogni fondamentale, ad eccezione del servizio dove sbaglia troppo. Ma è una mancanza che passa in secondo piano considerata la gara in cui fa venire il mal di testa agli avversari

Yosifov 7: il centrale silenzioso, quello che alle parole preferisce i fatti. Dimostra di essere in serata con il muro, poi si conferma ai suoi livelli in tutti i fondamentali

Alletti 6,5: la sua battuta è insidiosa, ma soprattutto la più continua e quella con il minor numero di errori. Come dice Giuliani a fine gara, i problemi al servizio dei suoi compagni non gli permettono di entrare subito in partita a muro

Clevenot 7: spettacolare in attacco, non è nella sua miglior serata in ricezione. In battuta dopo un avvio discreto cambia ritmo e fa la differenza

Marshall 7: bravo in attacco, addirittura fa punto pure di sinistro, validissimo anche in ricezione. Sembra essersi dimenticato i dolori al ginocchio delle ultime settimane. Al servizio però non è da escludere che il problema lo condizioni e infatti non trova mai la misura giusta

Manià 7: non è semplice passare dalla tribuna (per infortunio) di qualche tempo fa, a restare in campo solo in difesa fino a tornare ad essere libero “completo”. Loris dimostra di essere in crescita impreziosendo la sua gara con alcune difese impossibili 

Tzioumakas 6,5: un breve sprazzo e finalmente si capisce che di lui ci si può fidare 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cottarelli sv: entra e batte sul nastro, ma almeno ci prova, è una questione di centimetri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento