rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Volley A1 maschile

La Gas Sales Bluenergy batte Padova 3-1 e chiude davanti a Trento per differenza punti

I biancorossi al termine dell'andata sono al quarto posto, ma Civitanova ha una partita in meno e potrebbe superare i biancorossi. Se così fosse, probabile quarto di finale di Coppa Italia in casa di Verona

GSE_banner_322x250_statico-2Serviva un 3-0 per essere sicuri di mettere la freccia e chiudere il girone di andata davanti a Trento, unico sorpasso che sarebbe dipeso esclusivamente dalla Gas Sales Bluenergy. In casa di Padova i biancorossi vincono lasciando per strada un set, ma il 3-1 non pregiudica il traguardo di giornata: Piacenza e la squadra di Lorenzetti chiudono entrambe a quota 19 e anche il quoziente set è identico.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Così per decidere chi termina davanti la fase ascendente della Superlega bisogna ricorrere al quoziente punti; la formazione di Bernardi è a 1.06, Trento si ferma a 1.04. Stando alla classifica attuale Piacenza è quarta, ma il 21 dicembre il recupero fra Civitanova e Siena probabilmente ribalterà la graduatoria facendo scivolare la Gas Sales Bluenergy al quinto posto. Se cosi fosse (solo una sconfitta della Lube cambierebbe le carte in tavola) Brizard e compagni giocherebbero i quarti di finale di Coppa Italia in casa di Verona il 28 o il 29 dicembre e, se dovessero passare, si troverebbero di fronte in semifinale la vincente di Perugia-Cisterna.

Fin qui la graduatoria, che definisce i primi bilanci a metà stagione. Poi c’è una partita da raccontare, in cui la Gas Sales Bluenergy trascinata dai Lupi Biancorossi presenti in buon numero sugli spalti ha giocato a corrente alternata. Partenza complicata, con Bernardi a suonare la sveglia chiamando il primo time out già sul 6-2 per i locali, e piacentini che si trovano avanti per la prima volta solamente sul 18-17. Ma è nel finale che emergono le qualità dei singoli: Leal (premiato come miglior giocatore) è il mattatore con un attacco e un ace sulla riga in grado di lanciare la squadra verso un secondo set di assoluta tranquillità. In campo a questo punto si vede una squadra serena, capace anche di regalare spettacolo e di meritarsi un 2-0 mai in discussione. Poi arriva il terzo set in cui riemergono vecchi problemi, con una formazione un po’ troppo sbadata che si lascia ingabbiare dai padroni di casa. La reazione del quarto parziale è positiva, probabilmente la considerazione migliore di tutta la serata: Padova adesso ci crede, ma Piacenza non permette agli avversari di sognare e si guadagna tre punti importanti anche se probabilmente non sufficienti per chiudere fra le prime quattro il girone di andata. Che non fosse semplice si sapeva, dopo la vittoria rocambolesca di Verona sabato sul campo di Cisterna l’operazione era diventata ancora più difficile. Peccato non giocare (quasi sicuramente) il quarto di finale di Coppa Italia in casa, sarebbe stato un bello spettacolo da regalare ai tifosi in un PalabancaSport forse vestito a festa. Ma è anche vero che, indipendentemente dal campo, probabilmente nessuno avrà voglia di incrociare questa Gas Sales Bluenergy.

PALLAVOLO PADOVA - GAS SALES BLUENERGY PIACENZA 1-3

(24-26, 17-25, 25-21, 20-25)              

PALLAVOLO PADOVA: Takahashi 9, Crosato 5, Saitta, Desmet 17, Volpato 3, Petkovic 20, Zenger (L), Gardini 2, Canella 6, Guzzo, Asparuhov. Ne: Zoppellari, Lelli (L). All. Cuttini.

GAS SALES BLUENERGY VOLLEY PIACENZA: Lucarelli 14, Alonso 8, Romanò 17, Leal 18, Caneschi 7, Brizard 2, Scanferla (L), de Weijer, Gironi, Recine. Ne: Basic, Hoffer (L), Cester. All. Bernardi.

ARBITRI: Boris e Cappello

NOTE: durata set 29’, 26’, 29’ e 29’ per un totale di 113’. MVP: Yoandy Leal. Spettatori 1979 per un incasso di 16.042, 17 euro. Pallavolo Padova: battute sbagliate 21, ace 4, muri punto 8, errori in attacco 7, ricezione 43% (18% perfetta), attacco 51%. Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza: battute sbagliate 17, ace 9, muri punto 5, errori in attacco 5, ricezione 50% (29% perfetta), attacco 53%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gas Sales Bluenergy batte Padova 3-1 e chiude davanti a Trento per differenza punti

SportPiacenza è in caricamento