Volley A1 maschile

E' una Gas Sales Bluenergy che soffre, lotta e si guadagna tre punti anche a Padova

I biancorossi vanno sotto 1-0, faticano ma alla fine conquistano una vittoria meritata che consolida il terzo posto in classifica

GSE_banner_322x250_statico-2Non è la Piacenza brillante e precisa di Santo Stefano, quella concreta e letale che non permette agli avversari di respirare. Ma arrivano tre punti anche in casa di Padova e vittorie come queste sono fondamentali per la crescita di una squadra che sta imparando a soffrire ed a uscire dai problemi contando sulle qualità di tutti i giocatori.

LA GARA PUNTO A PUNTO

Perché alla Kioene Arena qualche big gioca una partita a livelli normali, prendendosi un paio di set di riposo, ma ci sono i compagni in maglia biancorossa a dare una mano decisiva trascinando la squadra alla vittoria. Non è una Gas Sales Bluenergy scintillante, ma questi successi servono alla crescita della squadra forse anche più di quelli arrivati con una prova perfetta.

Pensare che all’inizio i biancorossi ripetono la bella prestazione di quattro giorni fa a Modena e l’avvio è tutto di marca biancorossa grazie soprattutto a un servizio eccellente e all’intesa Brizard-Simon che porta gli ospiti a condurre 13-8. Quando la frazione sembra indirizzata tutta dalla parte della Gas Sales Bluenergy ecco che la squadra di Anastasi si addormenta e crolla sotto i colpi di un immarcabile Gardini capace di firmare 10 punti nel parziale, con Cuttini che trova la quadra inserendo la diagonale di riserva. Sotto 21-19 la squadra di Anastasi trova finalmente la forza di reagire e mette nuovamente la freccia, poi nel finale sono decisivi gli errori di Piacenza che permette a Padova di chiudere con un insperato 26-24.

I biancorossi perdono qualche sicurezza perché Lucarelli non è in grande giornata e Brizard fatica a trovare risposte anche da Romanò, che viene tranquillizzato da Anastasi ma nella prima frazione è sulle montagne russe, firma una serie al servizio importante ma poi sbaglia due volte in attacco. Però il divario tecnico con i padroni di casa è tutto a favore di Piacenza e basta che la Gas Sales Bluenergy spinga sull’acceleratore per prendere il largo. Al cambio di campo l’attacco inizia a prendere il ritmo e ancora una volta Piacenza vola 17-13. Poi sembra di rivivere la frazione precedente con Padova che risale a due lunghezze prima che Simon decida di mandare le squadre alla terza frazione.

In casa emiliana diventano protagonisti i giocatori che di solito non hanno tutti i riflettori addosso e questo è un aspetto positivo. Caneschi fa sentire la propria voce in tutti i fondamentali, battuta compresa, Recine gioca una gara di enorme sostanza ed è protagonista nel finale di terzo set quando prende per mano i suoi e regala il vantaggio 2-1 al termine di una frazione sempre condotta dagli ospiti. Adesso Padova ha il morale sotto le suole e Piacenza è brava a trovare l’istinto del killer regalandosi il 12-4 iniziale. Ma ancora una volta i padroni di casa iniziano una rimonta che fa correre qualche brivido sulla schiena dei biancorossi. Poi è ancora Recine a vestire i panni del protagonista firmando la vittoria che vale tre punti e consolida il terzo posto in classifica.

PALLAVOLO PADOVA-GAS SALES BLUENERGY 1-3

(26-24, 21-25, 19-25, 18-25)

PALLAVOLO PADOVA: Falaschi 0, Gardini 24, Plak 6, Garcia Fernandez 8, Desmet 4, Crosato 4, Truocchio (L), Zoppellari 0, Guzzo 3, Cardenas Morales 4, Zenger (L), Porro 6. N.E. Taniguchi, Fusaro. All. Cuttini

GAS SALES BLUENERGY: Brizard 2, Santos De Souza 14, Simon 12, Romanò 11, Recine 18, Caneschi 12, Hoffer (L), Gironi 1, Scanferla (L), Andringa 0. N.E. Alonso, Ricci, Dias. All. Anastasi

ARBITRI: Saltalippi, Simbari, Merli

NOTE - durata set: 32', 28', 29', 26'; tot: 115'.

RISULTATI
Farmitalia Catania-Sir Susa Vim Perugia 0-3 (20-25, 24-26, 19-25); Allianz Milano-Valsa Group Modena 3-0 (27-25, 25-17, 25-18); Mint Vero Volley Monza-Cucine Lube Civitanova 1-3 (27-25, 21-25, 22-25, 23-25); Pallavolo Padova-Gas Sales Bluenergy Piacenza 1-3 (26-24, 21-25, 19-25, 18-25); Itas Trentino-Cisterna Volley 3-0 (25-19, 25-20, 25-20); Rana Verona-Gioiella Prisma Taranto 3-1 (26-24, 25-12, 20-25, 25-15)

CLASSIFICA
1ª Giornata Rit. (30/12/2023) - Regular Season SuperLega Credem Banca, Stagione 2023
Itas Trentino 31, Sir Susa Vim Perugia 28, Gas Sales Bluenergy Piacenza 27, Cucine Lube Civitanova 22, Allianz Milano 21, Mint Vero Volley Monza 20, Valsa Group Modena 17, Rana Verona 17, Pallavolo Padova 10, Cisterna Volley 10, Gioiella Prisma Taranto 9, Farmitalia Catania 4.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' una Gas Sales Bluenergy che soffre, lotta e si guadagna tre punti anche a Padova
SportPiacenza è in caricamento